BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter

Inter/ Calciomercato news, Arduini: con Simeone c'era un pre-contratto, ma ora… (esclusiva)

Inter, calciomercato news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente Marco Arduini. A tema il futuro dell’allenatore, Stefano Pioli: sarà confermato?

Stefano Pioli, 51 anni, allenatore dell'Inter (LAPRESSE)Stefano Pioli, 51 anni, allenatore dell'Inter (LAPRESSE)

I tifosi dell’Inter hanno buoni motivi per attendere il prossimo calciomercato estivo, anche se le possibilità future passano anzitutto dalle prestazioni di oggi. Stefano Pioli sta ottenendo ottimi risultati, ma sul suo futuro si allungano le ombre di allenatori come Antonio Conte (Chelsea) e Diego Simeone (Atletico Madrid). Nel frattempo il mister sta valorizzando elementi come Danilo D’Ambrosio, fresco di prima chiamata in nazionale, mentre per l’anno prossimo si è fatto il nome di Angel Di Maria. Per parlare del calciomercato dell’Inter ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Marzo Arduino.

Crede che Conte possa decidere di sposare l’ambizioso progetto Inter, se chiamato in causa? No, penso che dovrebbe rimanere almeno un altro anno in Premier League. Per il momento non si muoverà dall’Inghilterra, anche perché salvo imprevisti avrà l’occasione di affrontare la Champions League con il Chelsea.

Quindi Pioli rimarrà l’allenatore dell’Inter? Mi auguro e penso di sì. Pioli sta lavorando bene, con lui l’Inter ha nettamente cambiato marcia ed anche dal punto di vista del gioco si sta esprimendo meglio. Con lui il traguardo Europa è tornato possibile: non avrebbe senso cambiarlo, affidandosi ad un altro allenatore e ripartendo ancora una volta da zero.

L’idea di riportare a San Siro Simeone può rimanere in piedi? Aveva firmato un precontratto con l’Inter, era un’idea forte per la squadra nerazzurra. Ma ripeto: ora come ora credo che rimarrà Pioli.

Passando ai giocatori, D’Ambrosio ha raggiunto la Nazionale… A giugno doveva partire, sta facendo un bel campionato garantendo una certa costanza di rendimento. Credo proprio che il rinnovo del suo contratto sia vicino, la Nazionale è un giusto premio per come sta giocando al momento.

L’argentino Di Maria è stato accostato all’Inter: cosa ne pensa? Costa veramente tanto, bisognerà tener presente anche il fair play finanziario. Non credo proprio che possa arrivare l’estate prossima.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.