BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, Guarin e Caceres: la doppia trattativa entra nel vivo

Pubblicazione:

Antonio Conte, allenatore Juventus (Foto Ansa)  Antonio Conte, allenatore Juventus (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Dopo le prime quindici uscite stagionali la Juventus guarda tutti dall’alto, in coabitazione con l’Udinese. Mai sconfitta in campionato e più volte convincente, soprattutto con le big, la banda di corso Galileo Ferraris ha convinto anche la dirigenza. L’amministratore delegato Beppe Marotta e il presidente Andrea Agnelli, sono chiamati di conseguenza a dare risposte all’allenatore Antonio Conte e ai tifosi. Una premessa, sono da escludere per gennaio investimenti clamorosi su top player, per i quali si lavorerà soltanto in ottica estiva, ma degli ingressi in squadra intelligenti saranno comunque previsti, possibilmente, operazioni con formule agevoli, leggasi prestito con diritto di riscatto già fissato. In casa Juventus è sempre caccia al centrocampista. In Italia le piste più battute portano alla Fiorentina, Montolivo, e alla Sampdoria, Palombo. In attesa di segnali positivi o negativi dai fronti viola e blucerchiato, la Vecchia Signora guarda all’estero e precisamente alla terra lusitana. Continua infatti a piacere Fredy Alejandro Guarin Vasquez, 25enne centrocampista di origini colombiane, nazionale, uno dei protagonisti assoluti nella cavalcata europea del Porto di Villas Boas. Guarin non è però riuscito a ripetersi anche quest’anno complice una gestione tecnica differente che non avrebbe fatto nascere il feeling giusto fra l’allenatore e lo stesso sudamericano. Di conseguenza il diretto interessato starebbe iniziando a pensare a lasciare il Portogallo. La Juventus gli piace moltissimo, e non lo ha mai nascosto, ma prima bisognerà preparare il terreno iniziando a sondare l’ipotesi con i piani alti del Porto, storicamente, società che vende in maniera alquanto cara i propri gioielli, basti pensare ad esempio ai 40 milioni di euro incassati per Falcao. A favorire la cessione di Guarin la recente eliminazione del Porto dalla Champions League che potrebbe obbligare di fatto Pinto da Costa, il numero uno dei lusitani, a cedere qualche gioiello e tutte le strade portano a uno fra Fernando e Guarin. L’operazione dovrebbe chiudersi attorno ad una cifra che si aggira sui 10/12 milioni di euro. Novità dovrebbero arrivare anche in difesa. Si cerca un centrale, e in cima della lista c’è Bocchetti del Rubin Kazan, ma attenzione anche al Jolly Caceres, ex bianconero, il cui ritorno sta circolando da diversi giorni negli ambienti bianconeri.



  PAG. SUCC. >