BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, retroscena Higuain: rifiutato un ingaggio faraonico offerto dai bianconeri

Pubblicazione:

Higuain (infophoto)  Higuain (infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS - In questi giorni il campionato italiano ha perso in un solo colpo due fuoriclasse e un potenziale campione. Anche il Milan ha dovuto sottostare alla legge del Psg che in questo calciomercato estivo sta facendo la collezione di grandi giocatori. Prima Lavezzi dal Napoli poi Ibrahimovic e Thiago Silva dal Psg. Insomma Carlo Ancelotti potrà tranquillamente vincere il campionato francese e puntare alla vittoria della Champions League. A centrocampo i parigini hanno acquistato il giovane Marco Verratti, un anno alla grande in Serie B nella scorsa stagione con il Pescara e subito il grande salto in Ligue 1 senza passare dalla Serie A. Ci snobbano tutti ormai, grandi e piccoli giocatori. Solo la Juventus sta cercando in tutti i modi di portare qualche grande campione dall'estero. Il famoso top player tanto decantato dai dirigenti bianconeri potrebbe arrivare da un altro campionato, anche se l'obiettivo numero uno è Stevan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina, classe 89', che piace a Marotta e Conte. La Juventus però pensa sempre a Van Persie che ha deciso di non rinnovare con l'Arsenal ma soprattutto di non partire per la Malesia sabato assieme alla squadra di Wenger. La Juventus dovrà alzare la posta se vorrà portare a casa il giocatore. Il calciomercato della Juventus ha cercato di puntare con decisione anche su Gonzalo Higuain. L'attaccante argentino piace moltissimo ai dirigenti di Corso Galileo Ferraris. La Juventus avrebbe offerto al Pipita un ingaggio da 7 milioni di euro a stagione, un estremo tentativo per portare l'attaccante del Real Madrid a Torino. Higuain ha rifiutato, è legato all'ambiente madrileno e vuole restare al Real Madrid. Trattativa congelata, la Juventus ha capito che arrivare a Higuain è impossibile. Oggi il quotidiano spagnolo Marca, molto vicino agli ambienti del Real Madrid, ha elogiato il comportamento del giocatore che a Madrid arriva al massimo a 3 milioni di euro d'ingaggio. In un calcio comandato dai soldi dei vari sceicchi di turno, che convincono i giocatori a suon di milioni, Higuain si è dimostrato un calciatore che pensa soprattutto a fare bene con la propria squadra. Certo, è facile rifiutare di andare via dal Real Madrid, una delle società più importanti al mondo.



  PAG. SUCC. >