BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, Martorelli (Ag. Fifa): Llorente e Pazzini non sono top player (esclusiva)

Pubblicazione:

Pazzini (infophoto)  Pazzini (infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS: MARTORELLI, AGENTE FIFA, PARLA DI LLORENTE E PAZZINI (esclusiva) - Prima Van Persie, poi Jovetic, infine Dzeko e Llorente. E' questa la scaletta degli attaccanti messi nel mirino dalla Juventus. Il primo si è accasato al Manchester United, il secondo è blindato a Firenze, il terzo costa tanto. Resta il quarto, ovvero Llorente, che è nel mirino del calciomercato bianconero. La società di Corso Galileo Ferraris sta trattando con l'Athletic Bilbao l'acquisto del bomber basco che è in scadenza di contratto nel 2013 e non intende rinnovare il contratto con la società del presidente Urrutia. La Juventus ha offerto 16 milioni di euro per il suo acquisto (e pare avere in mano una bozza di contratto quadriennale da 3,5 milioni di euro più bonus per il giocatore), la società iberica chiede i 36 milioni di euro della clausola rescissoria ma si accontenterebbe di 20 milioni di euro. Anche perchè con il contratto in scadenza è difficile fare progetti diversi. Dopo la cessione di Robin Van Persie al Manchester United ci si aspettava che i Gunners potessero essere temibili pretendenti per Llorente, ma al momento da Londra non arrivano che smentite rispetto a un interessamento per l'attaccante basco. Decisamente la Juventus deve saper sfruttare questo tentennamento, perché se l'Arsenal mettesse mano al portafoglio, difficile sarebbe poter controbattere.  Il calciomercato della Juventus è alla ricerca del famoso top player, il giocatore in grado di fare 20 gol a stagione. I numeri sono dalla parte di Llorente che però non tutti considerano un top player, chissà forse anche per la scarsa capacità dei giocatori spagnoli ad adattarsi soprattutto negli ultimi anni al calcio italiano: "E' un ottimo giocatore e ha fatto bene in Spagna - ha dichiarato in esclusiva a Ilsussidiario.net Giocondo Martorelli - ma non si tratta di un top player, ovvero di quel giocatore in grado di risolverti da solo una partita. Bisogna poi capire che è difficile per un club italiano spendere 30 milioni di euro per un calciatore, i tempi sono cambiati". L'agente Fifa italiano non crede all'arrivo di un grande campione. Eppure il tesoretto bianconero sembra essere consistente: "Dipende tutto dal giocatore che stai cercando. I top players costano tanto, più di 30 milioni di euro" ha dichiarato Martorelli. La Juventus per l'attacco pensa anche a Giampaolo Pazzini, attaccante dell'Inter, che però non convince pienamente Martorelli: "La Juventus che non è contenta di Matri e Quagliarella non va a prendersi Pazzini che con tutto il rispetto è un buon attaccante ma non certo il campione che ti fa fare il salto di qualità. A questo punto mi terrei Matri e Quagliarella". Bocciato anche Pazzini. In difesa la Juventus non sembra convinta a fare nessuna operazione, opinione condivisa dall'agente italiano: "Chiellini è tornato ad allenarsi, aspetterei il suo recupero. E poi non dimentichiamo che lo scorso anno la difesa della Juventus è stata la meno battuta del campionato. Vorrà pur dire qualcosa". 



  PAG. SUCC. >