BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Lione-Juventus (0-1): i voti della partita (Champions League 2016-2017, girone H)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Parc OL di Lione (LAPRESSE)  Il Parc OL di Lione (LAPRESSE)

LE PAGELLE DI LIONE-JUVENTUS (0-1): I VOTI DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017, GIRONE H) Al termine di Lione-Juventus 0-1, andiamo a scandagliare le pagelle della partita di Champions League con i voti a tutti i giocatori che sono scesi in campo al Parc Olympique Lyonnais, il giudizio sulle due squadre e sull’arbitro nella serata della terza giornata del girone H. Quando sembrava tutto perso (o quasi) ed il punticino appariva risultato già più che buono, ecco il lampo: la Juventus espunga il Parc OL di Lione grazie a Cuadrado e soprattutto grazie al suo capitano, in una serata da fenomeno di Gigi Buffon, che chiude la porta in faccia all'Olympique e lancia i suoi al vertice del gruppo H di Champions. 3 punti fondamentali per Allegri ed una prova di forza, pur nella sofferenza totale, che vale un'ipoteca (almeno morale) sulla piazza più ambita per il passaggio del turno.

VOTO LIONE 5,5 – Non riesce ad approfittare della superiorità numerica nel secondo tempo, nè del rigore nel primo... Insomma se perde questo match è per molti versi colpa sua CLICCA QUI PER LE PAGELLE DL LIONE VOTO JUVENTUS 7 – La prestazione non è buona, nel suo complesso. Senza i miracoli di Buffon sarebbe tornata a casa a tasche vuote, invece la grande prova del capitano bianconero e l'ingresso di Cuadrado risolvono il match a favore dei campioni d'Italia CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA JUVENTUS VOTO SIG.MARCINIAK (ARBITRO) 5 – Va bene far giocare, ma sembra una direzione a tratti troppo "casalinga". In particolare pesa un rigore non concesso a Bonucci, molto simile a quello giustamente fischiato proprio al difensore bianconero. Corretta invece l'espulsione di Lemina, manca quella a Darder

LE PAGELLE DI LIONE-JUVENTUS (CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017, GIRONE H): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Eccoci puntuali all'appuntamento con le pagelle del primo tempo di Lione-Juventus, 0-0 al termine della prima frazione. Dopo un primo tempo passato ad attaccare e che la squadra di Allegri ha però rischiato di farsi scivolare via dalle mani, siamo ancora sullo 0-0 al Parc OL, nella terza giornata della fase a gruppi di Champions. Davanti all'infuocato pubblico francese, i padroni di casa hanno dato vita ad una prova attenta e per la maggior parte del tempo difensiva, con due grandi interventi di Lopes (voto 6,5) a chiudere la porta, sempre su Higuain (voto 6,5). Non eccelsa la prova di Dybala (voto 5,5), a corrente alternata anche Dani Alves a destra (voto 6), i bianconeri non sono riusciti a trovare continuità ed intensità su ritmi alti e mettere all'angolo il Lione, pur dominando dal punto di vista del gioco. Poi però l'errore di Bonucci (voto 5) in marcatura sul giovane Diakhaby (voto 6,5), con trattenuta evidente punita dall'arbitro in piena area, stava per cambiare tutto: rigore per l'Olympique e possibilità per Lacazette (voto 5) di sbloccare lo 0-0. Come si intuirà del voto, il duello lo ha vinto però Buffon (voto 7), per il resto quasi mai chiamato in causa. Una parata pesante, che tiene sigillato sul pari il parziale e permette alla Juventus di tornare in campo nel secondo tempo con il solito obiettivo: segnare, vincere e avvicinarsi ad un primo posto nel girone che è tutto tranne che una formalità...

VOTO LIONE 6 – Avesse trasformato il rigore sarebbero stati problemi veri per la Juve... Prestazione molto solida, con un paio di rischi sulle offensive di Higuain, ma sufficiente MIGLIORE LIONE ANTHONY LOPES VOTO 6,5 – Decisivo con i suoi interventi sul Pipita, tiene inviolata la sua rete con grande merito PEGGIORE LIONE LACAZETTE VOTO 5 – Rigore tirato male, colpevolmente visto che è il leader tecnico e caratteriale della squadra. Si vede pochissimo, in generale

VOTO JUVENTUS 6 – Gioca meglio ma su ritmi non abbastanza elevati, permettendo al Lione di chiudersi e fare quadrato attorno a Lopes. E che rischio sul rigore... MIGLIORE JUVENTUS BUFFON VOTO 7 – Un solo vero intervento, a dir poco fondamentale. Risponde così alle critiche degli ultimi giorni PEGGIORE JUVENTUS BONUCCI VOTO 5 – E' vero che nel finale sfiora il gol e ci sarebbe anche un rigore per il fallo "restituito" da Diakhaby ad aree invertite, ma perchè commettere una leggerezza del genere, con la sua esperienza? (Luca Brivio)



  PAG. SUCC. >