BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus

PROBABILI FORMAZIONI/ Udinese Juventus: chi incide in corsa? Diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie A)

Probabili formazioni Udinese Juventus: diretta tv, orario e le ultime notizie live sui possibili schieramenti in campo alla Dacia Arena per la 9^ giornata di Serie A 2017-2018.

Probabili formazioni Udinese Juventus (LaPresse)Probabili formazioni Udinese Juventus (LaPresse)

Sono diversi i calciatori che partiranno dalla panchina in Udinese-Juventus che potrebbero fare la differenza entrando in campo nella ripresa. Gigi Delneri può contare su un esterno alto di grande qualità come Ali Adnan, giocatore rapido e abile a saltare l'uomo. L'iracheno esordì in Serie A proprio all'Allianz Stadium, anche se oggi si gioca alla Dacia Arena, in una partita difficile da dimenticare per l'Udinese vinta 1-0. La Juventus nell'ultimo turno ha perso in casa contro la Lazio, dove non subiva una sconfitta proprio da quella gara contro i friulani. Davanti attenzione alle varie opzioni che possono offrire Stipe Perica e Ryder Matos che sono due calciatori molto diversi e abili a giocare sia per puntare la porta che per fare gol in un momento di difficoltà. Difficile citarne uno per la Juventus che ha una squadra talmente completa da poter far sedere in panchina gente come Douglas Costa, Federico Bernardeschi, Sami Khedira e Rodrigo Bentancur. Ognuno di questi con la loro qualità può fare la differenza in qualsiasi momento della partita. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIFESE A 4

Nelle probabili formazioni di Udinese-Juventus c'è solo una cosa in comune tra le due squadre e cioè la disposizione di una difesa a quattro. Luigi Delneri dovrebbe confermare gli stessi quattro soliti con da destra a sinistra Widmer, Danilo, Nuytinck e Samir. Massimiliano Allegri dovrà fare ancora a meno di Benedikt Howedes e Mattia De Sciglio, sulla destra tornerà Stephan Lichtsteiner che riprenderà il posto lasciato a Stefano Sturaro in Champions League dove è stato escluso dalla lista. Ballottaggio a sinistra tra Alex Sandro e Kwadwo Asamoah dove il ghanese sembra essere al momento favorito per partire dall'inizio. E' inamovibile Giorgio Chiellini, al suo fianco giocherà uno tra Daniele Rugani e Andrea Barzagli visto il ko in Champions del marocchino Medhi Benatia. Rugani era partito titolare nelle prime vincenti giornate di campionato, poi improvvisamente, senza motivi fisici ma per scelta tecnica, è stato relegato in panchina. Staremo a vedere chi giocherà. (agg. di Matteo Fantozzi)

I DUE CENTROCAMPI

Le probabili formazioni di Udinese-Juventus ci parlano di un diverso schieramento da una parte e dall'altra. Se Gigi Delneri, ex di turno, si schiererà a tre, dall'altra invece vedremo due interdittori e tre registi. In mezzo al campo ci sarà ancora Seko Fofana che sicuramente vivrà la situazione con un po' di pressione visto che proprio l'anno scorso in questa gara, giocata alla Dacia Arena, si è procurato una frattura. Ai suoi lati ci saranno Jankto e Barak. Il primo è un obiettivo di calciomercato della Juventus, mentre il secondo è una delle sorprese di questa stagione. Nei due dietro della Juventus ci sarà la conferma di Miralem Pjanic che farà da regista e che dopo un infortunio ha giocato ottimi novanta minuti nella gara di mercoledì contro lo Sporting Lisbona. Al suo fianco dovrebbe tornare Blaise Matuidi con Sami Khedira che è arrivato alla fine della gara contro i lusitani un po' col fiato corto anche lui come il bosniaco reduce da un problema fisico. Il tedesco quindi partirà dalla panchina. (agg. di Matteo Fantozzi)

L'ATTACCO JUVE

Squadra che vince non si cambia diceva Vujadin Boskov e ripeteva Arrigo Sacchi, un motto che potrebbe valere anche per Massimiliano Allegri in vista della gara Udinese-Juventus. Ritrovata la vittoria contro lo Sporting Lisbona dovrebbe quindi riproporre ancora il 4-2-3-1 accantonando per ora l'idea di giocare con il 4-3-3 fallimentare contro la Lazio. Davanti sicuramente ci sarà Gonzalo Higuain da solo davanti, mentre dietro di lui sono favoriti i titolarissimi Mario Mandzukic, Paulo Dybala e Juan Cuadrado. Non è da escludere però, considerando che mercoledì si tornerà a giocare in campionato contro lo Spal all'Allianz Stadium, un po' di turnover. Douglas Costa dopo l'assist decisivo contro i lusitani potrebbe tornare in campo dal primo minuto al posto magari di Cuadrado. Dall'altra parte Luigi Delneri dovrebbe confermare Maxi Lopez al centro dell'attacco con ai suoi lati Kevin Lasagna e De Paul. (agg. di Matteo Fantozzi)

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-JUVENTUS

La partita tra Udinese e Juventus attesa per la nona giornata del campionato di Serie A, è in programma per domenica 22 ottobre 2017 presso la Dacia Arena, alle ore 18.00. Nuovo banco di prova quindi per la formazione di Massimilano Allegri, che dopo l’impegno in Champions League contro lo Sporting, torna protagonista in trasferta con tanta voglia di rimediare, ai danni dei friulani, alla sconfitta rimediata contro la Lazio nel turno precedente. La voglia di fare bene e la rabbia giusta c’è in casa Juventus: lo si è ben visto contro i lusitani questa settimana, eppure la sfida contro la compagine di Delneri non si può già dire decisa, anche perchè Allegri dovrà fare qualche necessario cambio nel suo 11. Andiamo quindi a vedere come i due allenatori e le rispettive rose si sono preparate a questo incontro andando ad analizzare le probabili formazioni della sfida tra Udinese e Juventus. 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH DI SERIE A

Ricordiamo che la partita tra Udinese e Juventus sarà visibile in diretta tv, sul digitale terrestre come sul satellitare, sempre alle ore 18.00. Appuntamento quindi per gli abbonati a Mediaset Premium ai canali Premium Sport e Premium Sport HD, con diretta streaming video garantita tramite il servizio Premium Play. Sulla tv pay per view di Sky invece gli abbonati potranno seguire la partita di Serie A ai canali sky Sport 1HD (numero 201), Sky Supercalcio HD (numero 206) e Sky Calcio 1 HD (numero 251 evento acquistabile con il codice 408466): diretta video streaming garantita tramite l’app Sky Go. 

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE JUVENTUS

LE SCELTE DI DELNERI

Partendo dai padroni di casa va ovviamente precisato che, vista la caratura dell’avversario, Delneri non potrà che optare per il suo 11 ufficiale, dove però non dovrebbero far parte sia Behrami che Larsen, alle prese con diversi problemi fisici. Nonostante questi due assenti annunciati il tecnico dei  friulani non avrà problemi a trovare degli ottimi sostituiti visto anche il contemporaneo rientro dall’infortunio di Danilo. In difesa quindi il reparto a 4 si fa quasi da sé: Danilo tornerà al fianco di Nuytinck in difesa di fronte a Bizzarri, mentre Widmer e Samir si accomoderanno sulle fasce anche se entrambi rischiano il posto a favore di Angella e Adnan, dati comunque per sfavoriti nel ballottaggio. Nessun dubbio invece a centrocampo dove in cabina di regia ritroveremo Barak con Jankto e Fofana al suo fianco: stessa situazione per l’attacco ormai confermato da tempo, benché non abbia ancora prodotto risultati eclatanti. Nel tridente offensivo Maxi Lopez occuperà il vertice mentre Lasagna e De Paul faranno da supporto all’esterno: l’ex Torino ha ormai dimostrato di meritare fiducia fin dal primo minuto.

GLI 11 DI ALLEGRI

Se per il match contro la Juventus Delneri ha in mente già la formazione ideale, si pone qualche dubbio in più per gli 11 ufficiali della Vecchia Signora: Allegri deve infatti fare i conti con qualche infortunio oltre che con un necessario turnover dopo la Champions League, ma con ben in mente l’obbiettivo dei tre punti messi in palio oggi per la nona giornata. Confermato ancora una volta il modulo 4-2-3-1, partendo dalla difesa ricordiamo che rispetto allo schieramento visto in campo contro lo Sporting pochi giorni fa il tecnico bianconero confermerà Buffon tra i pali oltre che Chiellini al centro del reparto, questa volta in coppia con Rugani. Nuova conferma anche per Alex Sandro sulla corsia sinistra, mentre la destra sarà in mano e Stephan Lichtstenier, non in lista Uefa e quindi ben riposato in vista del match alla Dacia Arena. Qualche movimento maggior al centrocampo: Matuidi, tenuto a riposo contro  lusitani sarà quindi di nuovo in campo dal primo minuto e con il francese troveremo Pjanic, pronto a stupire di nuovo il pubblico dopo la rete segnata mercoledì scorso. Imprescindibile Dybala sulla trequarti: il bomber argentino ha fame di gol e se capitasse l’occasione sarà impaziente di rimediare ai due rigori sbagliati registrati nelle ultime giornate. Confermato qualche punta d’attacco anche Higuain mentre maggiori dubbi riguardano gli esterni: troveranno spazio Cuadrado e Mandzukic oppure Bernardeschi e Douglas Costa? Difficile dirlo anche se probabilmente il croato dovrà riposare dopo le fatiche e le emozioni offerte contro lo Sporting. 

LE PROBABILI FORMAZIONI UDINESE JUVENTUS

Udinese (4-3-3): 1 Bizzarri; 27 Widmer, 5 Danilo, 17 Nuytinck, 3 Samir; 6 Fofana, 72 Barak, 14 Jankto; 10 De Paul, 20 Maxi Lopez, 15 Lasagna

Juventus (4-2-3-1): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 14 Matuidi, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 10 Dybala, 11 Douglas Costa; 9 Higuain

© Riproduzione Riservata.