BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Milan

Probabili formazioni / Aek Atene Milan: occhio a Kalinic. Diretta tv, orario, notizie live (Europa League)

Probabili formazioni Aek Atene Milan: diretta tv, orario e le ultime notizie live sui possibili schieramenti in campo per il match del 4^ turno di Europa League. 

Probabili formazioni Aek Atene Milan (LaPresse)Probabili formazioni Aek Atene Milan (LaPresse)

Viste e analizzate le probabili formazioni di Aek Atene Milan, andiamo quindi a vedere chi saranno i nomi in panchina domani sera per il 4^ turno di Europa League. Partendo dai padroni di casa dello Spyros Louis, va detto che l’assenza improvvisa di Mantalos per infortunio, ha portato inevitabilmente il tecnico Jimenez a fare qualche cambio, come modulo e come rosa di titolari, con decisioni che si ripercuotono anche sulla panchina. Fermi ai box per questo turno dovremmo quindi vedere oltre al secondo portiere Panagiotis Tsintotas, anche Giannoutsos, Ajdarecic, Vranjes e Johansson, oltre a Bakasetas e uno tra Livaja e Christodoulopuolos, (dati in ballottaggio per l’attacco come prima spiegato). Simili problemi per Montella e il suo Milan, dove sono conclamate le assenze di Conti, Calabria, Bonaventura e Biglia: in panca per i rossoneri dovremmo quindi vedere oltre al secondo di Donnarumma Marco Storari, anche uno tra Zapata e Musacchio, con Suso e e Paletta. A loro si unirà poi uno tra Locatelli e Kessie (dati in ballottaggio per la mediana) oltre a Nikola Kalinic, il cui intervento rimane comunque possibile sul finale.

IN ATTACCO

Se finora non abbiamo avuto troppi problemi a ipotizzare le probabili formazioni del match del girone D tra Aek Atene e Milan, i primi grandi ballottaggi arrivano dal settore offensivo, per entrambi i lati del campo. Partendo dai padroni di casa va detto che nel 4-2-3-1 il ruolo di esterno saranno affidata a Lazaros e Klonaridis, dato che gli altri del settore saranno impegnati nelle retrovie. Il dubbio maggiore riguarda la prima punta, dove sono diversi i giocatori che rimangono in ballottaggio: favorito la vecchia conoscenza del campionato italiano Marko Livaja, con Lazaros Christodoulopuolos a contendere la maglia, vantando il titolo di capocannoniere della compagine greca. Qualche ballottaggio anche per il Milan di Montella: di fronte a Calhanoglu sulla trequarti, infatti si giocano la maglia per le due punte in tre: Andre Silva e Patrick Cutrone paiono favorito al momento per 11 titolare, ma Nikola Kalinic rimane nelle possibilità in mano al tecnico rossonero.

A CENTROCAMPO

Se in difesa Montella ha le idee abbastanza chiare, è in mediana che le ipotesi si sprecano per le probabili formazioni del Milan, atteso domani sera ad Atene. Alla vigilia del match però vanne fatte alcune doverose precisazioni: Biglia ha riportato alcuni fastidi al tendine rotuleo che lo lascerebbero in panchina se non direttamente a Milanello, a favore di Montolivo. Di fianco all'ex capitano però si giocano la maglia da titolare Locatelli e Kessie, con il primo favorito, se non altro per permettere all’ex Atalanta di riprendere fiato. Le conferme rossonere  arrivano sull’esterno con Borini e Abate che paiono abbastanza sicuri di vedere il campo fin dal primo minuto. Minor problemi invece per la compagine greca dove la cabina di regia sarà il regno di Galanopoulos, che con Simoes, avranno il compito difficilissimo di non far rimpiangere l'assenza di Mantalos, out per infortunio. Il punto di riferimento nel modulo iper offensivo di Jimenez sarà Araujo, posto sulla trequarti a sostegno dell'attacco greco. 

LA DIFESA

Dando un occhio alle probabili formazioni del match di Europa League tra Aek Atene e Milan notiamo subito che le prime certezze almeno per Vincenzo Montella arrivano dal reparto difensivo. Anche in caso di cambio di modulo, di fronte alla porta blindata dal solito Gianluigi Donnarumma, lo schieramento rimarrà a tre e vedrà il grande ritorno in campo del capitano Leonardo Bonucci, rimasto fuori per squalifica negli ultimi due turni in Serie A. Con ex bianconero dovremmo vedere anche Romagnoli e sulla sinistra uno tra Musacchio e Zapata, ma con l'argentino dato per favorito nel ballottaggio per la maglia da titolare. Sarà invece uno schieramento a 4 quello che vedremo in campo per l’Aek Atene di fronte al solito Anestis: Lampropuolos e Cesic (ex Empoli) saranno al centro del reparto e lasceranno a Bakakis e Helder Lopez le fasce esterne, ma con Vrajnes possibile sostituto sulla sinistra.

LE ULTIME NOTIZIE

Il Milan di Vincenzo Montella torna protagonista sul continente per incontrare in terra greca l’Aek Atene nella quarta giornata del girone D di Europa League: fischio d’inizio atteso per le ore 19.00 allo Spiros Louis di Atene. La compagine rossonera approda al campo della formazione di Jimenez con l’obbligo di vincere e convincere sul tabellone come sull’erba: la posta in palio infatti rimane altissima e la necessità di rimediare al clamoroso 0-0 realizzato a San Siro è pressante. In gioco infatti non vi è solo la conservazione della prima posizione nella classifica del gruppo D, ma anche la sopravvivenza sulla panchina del diavolo di Vincenzo Montella, oltre che un’importante rassicurazione per i tifosi della bontà del progetto rossonero. Per questo appuntamento però il tecnico rossonero dovrà ancora una volta fare a meno di alcuni elementi di peso come Calabria e Bonaventura, mentre la compagine greca scenderà campo a ranghi completi, fatta chiara esclusione per il capitano Mantalos, vittima della rottura del legamento crociato solo pochi giorni fa. Andiamo ora a vedere come i due allenatori e le rispettive squadre si sono preparati a questo incontro, andando ad analizzare in maniera approfondita le probabili formazioni di Aek Atene-Milan.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH DI EUROPA LEAGUE

Ricordiamo che la partita di Europa League tra Aek Atene e Milan sarà visibile in diretta tv, esclusivamente sulla tv pay-per-view di Sky che detiene i diritti per l’Italia del secondo torneo per club sul continente. Appuntamento quindi alle ore 19.00 sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201), Sky Calcio 1 HD (numero 251) e Sky Calcio 4 HD (numero 254): ricordiamo che poi il singolo evento è acquistabile  con il codice 408171. Segnaliamo inoltre la possibilità per tutti gli appassionati di assistere al match in programma ad Atene anche in diretta streaming video tramite l’app Sky Go. 

PROBABILI FORMAZIONI AEK ATENE MILAN

GLI 11 DI JIMENEZ

Per il match di ritorno contro il Milan, il tecnico dell’Aek Atene, perde uno dei punti di riferimento del suo 11 ovvero il capitano Petros Mantalos, che appena pochi giorni fa ha subito la rottura del legamento crociato. In ogni caso il tecnico spagnolo dovrebbe fare alcune modifiche importanti rispetto alla formazione vista in campo nella partita di andata: appare infatti più probabile uno schieramento sul 4-2-3-1 iper offensivo e adatto per gli obbiettivi della formazione greca. Tante comunque le conferme in campo stasera a partire dal portiere: tra i pali appare confermassimo Anestis, mentre di fronte al numero 1 greco vedremo la coppia Lampropoulos e Cosic, con Bakakis e Heider Lopez sulle fasce. Nella mediana, l’assenza del capitano impone una piccola correzione: Simoes e Galanopulos staranno di fronte al reparto arretrato mentre sulla trequarti vedremo Araujo, con Lazaros e Klonaridis all’esterno. Per la maglia titolare d’attacco vediamo in ballottaggio Livaja e Christodouopuolos, ma il primo dovrebbe infine venir preferito da Jimenez. 

LE SCELTE DI MONTELLA

In campo ad Atene il Milan di Montella potrebbe davvero giocarsi il tutto per tutto: il tecnico rossonero non può sbagliare in questo che è considerato lo scontro diretto per il vertice della graduatoria del girone D, visto che ne varrebbe persino della propria panchina. Con il ricordo del pareggio per 0-0 rimediato all’andata di fronte al pubblico di casa, il tecnico rossonero dovrebbe optare per il 4-2-3-1,  che terrà il conto con un piccolo ma necessario turnover e di qualche elemento non al top della condizione dopo l’ennesima presenza da titolare. Fatti gli opportuni calcoli, ipotizziamo quindi un terzetto titolare in difesa di fronte a Gigio Donanrumma formato da capitan Bonucci (che torna in campo dopo due turni di squalifica in Serie A), con Romagnoli e Musacchio sull’esterno, quest'ultimo dato comunque in ballottaggio con Zapata, titolare sabato scorso. Per la mediana , ecco che le soluzioni diventano appena più numerose: Montolivo dovrebbe tornare in cabina di regia, visti i dolori accusati da Biglia in questi giorni, mentre al suo fianco si giocano la maglia da titolare Locatelli e Kessie: confermati invece sulle fasce Abate e Borini. In avanti la posizione di trequartista dovrebbe essere occupata da Calhanoglu, mentre davanti dovremo vedere in attacco un tandem giovane formato da Andrè Silva e Patrick Cutrone, con Kalinic possibile innesto nella ripresa su richiesta. 

PROBABILI FORMAZIONI AEK ATENE MILAN: IL TABELLINO

Aek Atene  (4-2-3-1):  Anestis; Bakakis, Lampropoulos, Cosic, Helder Lopes; Simoes, Galanopoulos; Lazaros, Araujo, Klonaridis; Livaja. All. Jimenez. Panchina: Tsintotas, Giannoutsos, Ajdarevic, Johansson, Vranjes, Bakasetas, Christodoulopoulos.  

Milan (3-4-1-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Locatelli, Montolivo, Borini; Çalhanoglu; A. Silva, Cutrone. All: Montella. Panchina: Storari, Ricardo Rodriguez, Paletta, Zapata, Suso, Kessie, Kalinic

© Riproduzione Riservata.