BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA LIVE/ MotoGp, prove libere 3 (FP3) del Gran Premio degli Stati Uniti 2012 a Laguna Seca: le prove in temporeale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Daniel Pedrosa, suo il miglior tempo (Infophoto)  Daniel Pedrosa, suo il miglior tempo (Infophoto)

DIRETTA LIVE MOTOGP: LE PROVE LIBERE 3 (FP3) DEL GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI 2012 A LAGUNA SECA IN TEMPO REALE – È tutto pronto per la terza sessione di prove libere (FP3) del Gran Premio degli Stati Uniti, sul circuito di Laguna Seca. Siamo al decimo appuntamento della stagione del Motomondiale 2012, tappa fondamentale per capire a che finale di stagione andremo incontro. Qualora Lorenzo dovesse uscire vincente anche dal circuito americano, il rischio di un finale a senso unico e con poco da raccontare diventerebbe ipotesi più che plausibile. Dopo i primi due turni di qualifiche è comunque Pedrosa il più veloce. Lo spagnolo in sella alla Honda ufficiale ha concesso il bis nella nottata di ieri, fermando il cronometro a 1'21''088. Tempo secondo solo al record della pista fatto segnare da Stoner nell'ormai lontano 2008 (1'20''700). Alle spalle del pilota spagnolo c'è spazio per il leader del mondiale Lorenzo, distaccato di 334 millesimi. Terzo posto per Casey Stoner, seguito da Ben Spies. Dovizioso, quinto, è il primo italiano. Mentre Rossi continua il suo andamento caracollante, chiudendo la seconda sessione di libera al nono posto con un distacco di 1'684 dalla vetta e rendendosi protagonista di una caduta, fortunatamente senza conseguenze.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DELLE PROVE LIBERE 3 (FP3) DEL GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI 2012 DI MOTOGP A LAGUNA SECA: SEGUI E COMMENTA LIVE IN TEMPO REALE

Come consuetudine nel tracciato californiano correrà solo la classe regina. L'uomo da battere sarà, come già detto, Dani Pedrosa a proprio agio con il set up della Honda ufficiale mentre per Valentino si prospetta un altro week end di sofferenza. Il dottore ha chiuso la seconda sessione di prove libere alle spalle del compagno di squadra Hayden (7°) e Bradl. Nonostante la caduta, il pilota di Tavullia è apparso piuttosto ottimista. “Sono caduto a dieci minuti dalla fine delle libere – ha ammesso Valentino - Non mi sono fatto niente, e questa e' la cosa importante, ma e' comunque un peccato perche' poi ho dovuto usare una posteriore dura con cui non era possibile migliorare il tempo, scivolava troppo. Penso che il nostro potenziale sia abbastanza buono per stare con il secondo gruppo, non lontano da Crutchlow e Dovizioso”. Nulla è comunque perduto, anche se il podio pare off limits considerando i tempi tenuti da Lorenzo, Pedrosa e Stoner nelle prime due sessioni e, più in generale, durante tutto questo campionato. Particolare da non sottovalutare il feeling tra Hayden ed il tracciato californiano, particolarmente gradito anche a Casey Stoner. Per Lorenzo una sola vittoria sul percorso statunitense, datata 2010. I diciannove punti di vantaggio su Pedrosa nella classifica generale potrebbero anche far pensare ad una gara maggiormente conservativa del numero 1 della Yamaha. Conoscendo il pilota iberico viene però davvero difficile pensarci ecco perché ci si aspetta un altro week end senza esclusione di colpi. Il tempo delle parole è però finito. La terza sessione di prove libere FP3 del Gran Premio degli Stati Uniti 2012 della classe MotoGp a Laguna Seca sta per cominciare.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DELLE PROVE LIBERE 3 (FP3) DEL GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI 2012 DI MOTOGP A LAGUNA SECA: SEGUI E COMMENTA LIVE IN TEMPO REALE



  PAG. SUCC. >