BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTOGP/ GP di San Marino 2012, Sangiorgio: questa gara è un duello tra Pedrosa e Lorenzo (esclusiva)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

MOTOGP: IL PUNTO DI MARA SANGIORGIO (ESCLUSIVA) - E' febbre di motociclismo, febbre di Moto GP, quella che fa sognare gli amanti delle due ruote. A Misano Adriatico per il Gran Premio di San Marino, i due piloti spagnoli Dani Pedrosa sulla Honda e Jorge Lorenzo sulla Yamaha si sono contesi fino in fondo la pole position. Primo Pedrosa, che diventa così il favorito numero uno di questa gara. Un Pedrosa che dopo la forzata assenza di Stoner sembra l'unico pilota in grado di rivaleggiare con Lorenzo per il titolo iridato. Prove interessanti quelle del Gran Premio di San Marino che hanno visto la conferma di Cai Crutchlow del team Monster Yamaha Tech 3 dopo il podio di Brno, il sorprendente quarto posto di Stefan Bradl del team LCR Honda MotoGP quello di Luca Cecchinello, tanto per intenderci. Le due Ducati si sono piazzate sesta, quella di Valentino Rossi, decima quella di Nicky Hayden, reduce però da un infortunio. Deludente in parte Andrea Dovizioso sull'altra Monster Yamaha Tech 3, solo settimo. Insomma ci aspetta un elettrizzante Gran Premio di San Marino qui a Misano, che vivrà del duello tra Lorenzo e Pedrosa per la vittoria finale e di un lotto di piloti che si giocheranno le altri posizioni di vertice. Per commentare queste prove ufficiali abbiamo sentito Mara Sangiorgio, giornalista Sky, grande esperta di motori. Eccola in questa intervista a ilsussidiario.net. 

Pedrosa in pole, mondiale che si sta riaprendo? Mondiale aperto in ogni caso perché Pedrosa sta approfittando anche della messa a punto della Honda che è molto buona e può correre quindi su una moto molto competitiva.  

Comunque sarà sfida tra i due spagnoli, con Stoner fuori gioco? Credo proprio di sì, saranno loro due a giocarsi il Mondiale.

Chi vedi meglio tra i due piloti spagnoli qui a Misano? Vedo meglio Pedrosa, mi sembra che abbia più possibilità di vincere qui a Misano, poi avrà anche il vantaggio di partire in pole e questo non sarà un fatto non indifferente. Per Lorenzo non sarà facile.

Buono anche Crutchlow al terzo posto. Crutchlow sta vivendo un momento di grande entusiasmo dopo il primo podio di Brno, questo risultato non fa altro che confermare questo suo buon momento.

Bradl quarto è un altro grande risultato. Anche questo è un ottimo risultato, conferma che tutte le Honda sono andate molto bene qui a Misano.

Mentre Valentino Rossi col sesto posto in prova può ambire al podio? Non è male questo risultato per Valentino, dimostra il buon lavoro fatto dalla Ducati ultimamente e che ha apportato molti cambiamenti. Ci sono stati tanti miglioramenti proprio nel momento in cui Valentino e la Ducati si sono detti addio. Ma questa era una cosa ormai scontata, da accettare. Il decimo posto di Hayden in questo senso non è negativo, visto che è reduce da un infortunio..

Cosa pensi poi del settimo posto di Dovizioso, una prestazione deludente? Sì bisogna ammetterlo è un po' deludente, un po' sottotono. Dovizioso è stato un po' altalenante. Forse è mancata un po' di grinta. Ma credo proprio che in Ducati non debbano temere tutto questo. E' stato un episodio casuale. Dovizioso mostrerà tutto il suo valore, tutta la sua grinta la prossima stagione.

Sarà in ogni caso una gara spettacolare domani qui a Misano?



  PAG. SUCC. >