BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Moto Gp

Pronostico MotoGp/ Gp Giappone 2017 Motegi: il punto sulla gara di Nico Cereghini (esclusiva)

Pronostico MotoGp: intervista esclusiva a Nico Cereghini in vista del Gran Premio del Giappone 2017 Motegi. Zarco in pole, il duello Dovizioso-Marquez, Rossi e la pioggia…

Pronostico MotoGp - LaPressePronostico MotoGp - LaPresse

Gran Premio del Giappone della MotoGp sul circuito di Motegi: le qualifiche sono state condizionate dalla pioggia, attesa anche per la gara. Primo Johann Zarco, alla sua seconda pole stagionale sulla sua Monster Yamaha Tech 3. Secondo Danilo Petrucci, ancora una volta splendido sul bagnato con la Ducati. Terzo Marc Marquez, che partirà in una situazione certamente favorevole per arrivare al successo e consolidare il primo posto nella classifica iridata. Poi a sorpresa l'Aprilia di Aleix Espargaro, sempre più in crescita. Quinto Jorge Lorenzo, solo nono Andrea Dovizioso che dovrà quindi recuperare e disputare una grande gara per credere ancora nel Mondiale. La vera delusione di queste prove è stata la Yamaha con il dodicesimo posto di Valentino Rossi e il quattordicesimo di Maverick Vinales. La gara di Motegi potrebbe decidere anche il titolo: per presentare il Gran Premio del Giappone abbiamo sentito Nico Cereghini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come giudica le qualifiche del Gran Premio del Giappone? Sono state influenzate dalla pioggia, di cui Zarco si è avvantaggiato, uno Zarco che ha fatto un inizio dell'anno straordinario ma poi si è un po' spento, ora rieccolo con questa pole importante.

Petrucci secondo, potrà lottare per la vittoria? Anche Petrucci si trova bene con la pioggia. Sarebbe bello un suo successo, il primo in MotoGp della sua carriera. Non sarà facile però battere Marquez!

Marquez è dunque il favorito per il successo? In effetti Marquez con la sua classe e la sua moto sembra essere il pilota più accreditato per vincere a Motegi, e sarebbe un passo importante verso la conquista del titolo.

L’Aprilia con Aleix Espargaro dimostra i suoi miglioramenti… Complimenti all'Aprilia che già da tempo sta facendo bene, sta dimostrando di migliorare. Poi sul bagnato va molto bene e l'ha dimostrato nelle qualifiche, come la Ktm che ha piazzato settimo Bradley Smith e ottavo Pol Espargaro. Un buon risultato per la moto austriaca.

Dovizioso solo nono, un momento di crisi il suo? Già, ma potrebbe comunque fare molto bene a Motegi. Non escludo una grande prestazione della Ducati: Dovizioso si giocherà il mondiale qui in Giappone.

Quindi anche Lorenzo potrebbe fare una gara importante? Lorenzo prima della fine dell'anno potrebbe vincere una gara, sarà nelle sue possibilità. E' in un buon momento di forma.

E Pedrosa? Pedrosa non sta vivendo una grande stagione, non è mai riuscito ad adattarsi alle gomme, ha fatto sempre fatica e si sono visti i risultati.

Cosa potrà fare invece Valentino Rossi? Valentino non ha indovinato le gomme come Marquez, che quando ha montato le slick aveva già ottenuto un tempo importante. Valentino è partito subito con le slick, è rimasto in pista con le gomme da asciutto fino a cinque minuti dal termine, poi non c'è stato tempo per ottenere un grande tempo.

Vinales ha fatto anche peggio... Certo, la Yamaha ha fatto sempre fatica con la pioggia con le sue gomme Michelin quest'anno. Non ha trovato la soluzione giusta per affrontare le gare bagnate.

Chi vincerà il Gran Premio del Giappone? Dico Marquez ma spero che Dovizioso possa fare una gara straordinaria per poter vincere il titolo. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.