BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Test Motogp 2017 Phillip Island/ Classifica e tempi, Vinales: netto miglioramento, bene il passo gara (oggi 16 febbraio 2^ giornata)

Test Motogp 2017 a Phillip Island: la classifica e i tempi della seconda giornata di prove sul circuito australiano, in programma per oggi 16 febbraio 2017, con Rossi e le Ducati. 

(LaPresse) (LaPresse)

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND,CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017)VINALES:NETTO MIGLIORAMENTO - Secondo la classifica dei tempi nella seconda giornata dei test a Phillip Island per la stagione Motogp 2017 è stato senza dubbio la new entry in casa Yamaha, Maverick Vinales: lo spagnolo, compagno di squadra di Valentino Rossi ha infatti messo a segno il miglior tempo della giornata sulla pista australiana, fissando il cronometro sul 1:28.847. Vinales sé stato infatti l’unico pilota protagonista a Phillip Island a riuscire ad andare sotto al muro dell’ 1.29 sebbene il forte evento abbia compromesso in parte le sua prestazione in alcuni settori. Alla fine della seconda giornata dei test per la Motogp 2017 Vinales rimane comunque tra i più soddisfatti: “Ci siamo concentrati molto sul passo gara e abbiamo fatto un ottimo lavoro. Il miglioramento rispetto al primo giorno è stato netto e positivo. Le mie sensazioni erano ottime e avevo un grip molto alto. Abbiamo continuato sulla stessa strada percorsa già in Malesia e ho testato i due telai, mi trovo bene con entrambi. Ho provato a migliorarmi, ma nel terzo e nel quarto settore il vento era forte e non ci sono riuscito. Sono contento ugualmente, sono stato veloce; il telaio che ho provato mi piace e i miei crono sono stati costantemente bassi. Domani tenteremo di fare un altro step”. CLICCA QUI PER VEDERE I TEMPI E LA CLASSIFICA DELLA SECONDA GIORNATA - - - - CLICCA QUI PER VEDERE I TEMPI E LA CLASSIFICA DELLA 1^ GIORNATA (TEST PHILLIP ISLAND)

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND,CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) ROSSI: ORA NON SONO COMPETITIVO - La seconda giornata di test a Phillip Island è coincisa con 38^ compleanno di valentino Rossi, uno dei piloti più attesi per la prossima stagione della Motogp 2017. Il Dottore della Yamaha, che oggi sulla pista australiana ha chiuso le sue prove con l’ottavo posto grazie la miglior corno fissato a 1.29: 677, in piena linea con i tempi registrati sono ieri (ma che nella prima giornata gli aveva valso il secondo posto). Tempi a parte il lavoro in casa Yamaha è davvero tanto e lo stesso Rossi al termine del secondo giorno di test a Phillip Island ha dichiarato: “È stato un giorno difficile, specialmente nel pomeriggio mentre la mattina non è andata così male. Abbiamo provato diversi tipi di gomme e lavorato sul passo, non è così male. Nella seconda parte di test abbiamo provato a modificare qualche cosa sulla moto ma non abbiamo riscontrato miglioramenti e ho fatto un po’ troppa fatica. Domani proveremo a seguire un’altra direzione perché non sono stato tanto competitivo. Il mio compleanno? Il regalo più bello è essere qui a Phillip Island, protagonista di questi test. È difficile, ma è la cosa più bella che posso fare”.

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND,CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) DOVIZIOSO: PROBLEMI A CENTRO CURVA - Anche nella seconda giornata di test per la Motogp 2017 a Phillip Island continua il grande lavoro in casa Ducati: tanti gli elementi che devono essere ancora sviluppati appieno per la vettura di borgo Panigale attesa del prossimo motomondiale, come ha raccontato in questi giorni lo stesso Andrea Dovizioso. Per il pilota di Forlimpopoli la seconda giornata di prove sul circuito australiano ha portato il quinto miglior tempo. Il crono è stato fermato infatti sull’1.29.483,che di fatto le tine legato al treno dei migliori. Los tesso Dovizioso, al termine della seconda giornata di test della Motogp 2017 ha dichiarato: “Oggi meglio di ieri e abbiamo fatto diverse prove di set-up. Come tempi siamo vicini ai più veloci e soprattutto il feeling è in crescita, cosa molto più importante. È più facile gestire la nostra moto. Sono contento, ma ancora confermo che bisogna migliorare il comportamento della moto a centro curva”. Il problema delle Ducati in questi ultimi giorni, ma anche di diversi top team è proprio nel set up delle gomme a cui si aggiunge per la Ducati uno studio per migliorare le prestazioni in curva.   

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND,CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) IANNONE: FACCIO FATICA - Ha sorpreso non poco il dodicesimo posto nella classifica dei tempi al termine della seconda giornata di testa Phillip Island di Andrea Iannone: il pilota di Vasto dopo la bella prestazione registrata ieri sul circuito australiano dove ha raggiunto il terzo miglior crono non è riuscito oggi a migliorarsi. Chiaramente tempi registrati in questi test per la Motogp 2017 sono puramente indicativi e sono tanti i fattori da tenere conto in questa tre giorni di intenso sviluppo delle vetture protagoniste nella prossima stagione del motomondiale. Iannone e la stessa Suzuki per esempio, oltre altri top team stanno lavorando molto sull’affidabilità della nuova moto oltre che sul passo gara, elemento che però pare convincere finora ben pochi team. O stesosi annone ha così commentato al sua prestazione al secondo giorno di Phillip Island: ” Ho iniziato la giornata con la stessa moto con la quale avevo chiuso ieri. Abbiamo tentato di migliorare, ma oggi è stato più complicato; non difficile ma ho fatto un po’ di fatica. Abbiamo capito alcune cose fondamentali e fatto un po’ di esperienza sulle varie reazioni della moto. Rispetto a mercoledì siamo cresciuti molto sul passo ed è una cosa molto importante. Domani ci concentreremo e continueremo a migliorare sotto altri aspetti”.  

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, DIRETTA TV E INFO STREAMING: CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) MARQUEZ: NON RIESCO A DARE IL MASSIMO - Dopo il primo crono registrato nel primo giorno dei test per la Motogp 2017 in corso a Phillip Island, Marc Marquez nella giornata di oggi sul circuito australiano dove si testa no le moto in vista della prossima stagione del motomondiale ha dovuto cedere il titolo al connazionale Maverick Vinales, che ha realizzato sulla Yamaha il giro più veloce. Per il campione del mondo della MotoGP in carica, la seconda sessione di testa a Phillip Island non è stato così soddisfacente come ci si aspettava, complice forse la stanchezza per il grande lavoro, difficoltà di feeling con le gomme e un’eccellente prestazione del nuovo uomo della scuderia del Diapason. Lo stesso Marquez ha affermato al temine della seconda sessione di prove:” È stato un giorno di tanto lavoro e sono un po’ stanco. Abbiamo completato il programma previsto e messo a referto tanti passaggi perché dovevamo raccogliere molti dati a ritmo costante evitando errori. Abbiamo provato diverse configurazioni dell’elettronica. Non ci manca molto per trovare la strada giusta ma non riesco a dare il massimo. Oggi ho anche provato una nuova gomma anteriore e domani testeremo un nuovo tipo posteriore”. 

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, DIRETTA TV E INFO STREAMING: CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) LORENZO: CORRO TANTO, DEVO RESTARE POSITIVO - Il secondo giorno di test a Phillip Island in vista della stagione 2017 della Motogp, non ha lasciato completamente soddisfatto il nuovo pilota della Ducati Jorge Lorenz, che anche oggi i suoi tempi sul circuito australiano si sono mantenuti su quelli di ieri,ma si constata una discesa nella classifica, data dal netto miglioramento degli altri protagonisti in pista questa note. Per Lorenzo il secondo giorno di test con la Ducati ha portato solo 15^ con il tempo di 1:31.197, compensato solo in parte dal grandissimo lavoro fatto: Lorenzo con 64 giri a referto è stato trai i piloti che hanno corso di più oltre che essere l’unico che anche nella sosta per il pranzo ha preferito continuare i test in solitaria. Lorenzo al termine dei testa ha affermato: “Abbiamo lavorato molto cercando il modo per essere più rapido e costante. Abbiamo fatto un piccolo passo in avanti e sono riuscito a stare per molti giri sull’1:30s, vicino all’1:29s. Vediamo se domani riuscirò a tenere quel tempo. Abbiamo provato tante cose e questa sera studieremo i dati per fare un’ulteriore evoluzione nell’ultimo giorno di prove”.  

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, DIRETTA TV E INFO STREAMING: CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) VINALES SCATENATO, LAVORO SU VELOCITA' E PASSO GARA - Maverick Vinales é stato il protagonista assoluto della seconda giornata dei test per la MotoGP 2017 on corso sulla pista australiana di Phillips Island: come previsto si è corso nella notta italiana (causa fuso orario),e lo spagnolo, nuovo subito della Yamaha conferma il grande feeling con la nuovo moto giapponese oltre che l’incedibile talento che attende di esplodere nella prossima stagione del Motomondiale. Unico pilota in pista ad essere riuscito a scendere sotto l’1.29, Vianles par6te bene fin dalle prime ore della seconda giornata di test, mentre nella sua parte dei box Yamaha i meccanici e gli ingegneri si concentrano sulle novità introdotte qui a Phillip Island, concentrandosi soprattutto sul passo gara, elemento in studio anche nei box del suo compagne di squadra Valentino Rossi, che proprio ieri aveva confermato la necessità di lavorare su questo elemento in questi giorni di test per la Motogp 2017. Passo gara e velocità: Vinales oltre che valutare anche il consumo delle gomme, ha provato diversi giri veloci, arrivando comunque spesso molto vicino a migliorare già il suo eccellente tempo di 1:28.846, ma vento e la presenza di alcuni volatili e animali sulla pista di Phillip Island negli ultimi momenti prima della bandiera a scacchi hanno di fatto rimandato il nuovo record del pilota della Yamaha.  

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, DIRETTA TV E INFO STREAMING: CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) VINALES E' IL PIù VELOCE, ROSSI OTTAVO - Si è  conclusa nella notte italiana anche la seconda giornata dei test per la MotoGP 2017 sul circuito di Phillip Island: ancora una volta il protagonista di questo secondo turno di prove sulla pista australiana è stato il vento che anche oggi ha parzialmente compromesso le prestazioni nei giri più veloci dei team. Fortunatamente non è solo la velocità sotto il mirino delle scuderie che lavorano per mettere a punto le moto in vista del prossimo motomondiale. Rispetto a ieri va però notato come molti più piloti oggi in questa seconda giornata di Phillips Island siano andati sotto al muro dell’ 1.30: dai 4 piloti di ieri ai 12 di oggi, ma andiamo subito a dare un primo sguardo alla classifica dei migliori tempi registrati oggi ai test per la MotoGP 2017:il primo posto va a Maverick Vinales che sulla nuova Yamaha, nonostante le poche occasioni di sperimentare la nuova moto della casa giapponese ha sorpreso tutti realizzando il crono di 1.28:847,primo e unico pilota ad essere riuscito ad andare oltre l’1.29. Vinales è seguito al secondo post9 dal attuale campione del mondo della MotoGP Marc Marquez, che ha registrato un ritardo di +0.462 sul connazionale: terzo pradino del podio per Cal Crutchlow che con la sua Honda LCR, ha fissato il tempo di 1.29:325, chiudono la top ten dei miglior tempi a Phillips Island Alvaro Bautista, quarto, il ducatista Andrea Dovizioso, Alex Espargaro, Folger, mentre Valentino Rossi si è classificato appena ottavo, con Rins e Miller a chiudere la classifica. 12? Posto per il nuovo pilota della Suzuki Andrea Iannone, mentre il nuovo elemento della Ducati Jorge Lorenzo si è tenuto più o meno sugli stessi tempi della prima giornata, classificandosi però solo quindicesimo.

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, DIRETTA TV E INFO STREAMING: CLASSIFICA E TEMPI DELLA SECONDA GIORNATA (OGGI 16 FEBBRAIO 2017) – Siamo giunti oggi alla seconda giornata dei test della prossima stagione 2017 della MotoGP, in corso a Phillip Island, circuito in terra australiana, già prenotato per il Gp del 22 ottobre prossimo. Seconda occasione per lavorare e provare le moto attese protagoniste del prossimo motomondiale, che si spera possa succedere sotto il favore del bel tempo: nella giornata di ieri infatti il forte vento ha parzialmente compromesso sia alcuni giri in pista che alcuni sviluppi sull’aerodinamica che diversi top club speravano di mettere alla prova dopo la sessione di Sepang. Ricordiamo brevemente gli orari della giornata odierna di prove: come al solito si correrà sulla pista di Phillip Island per otto ore circa, dalle ore 0 alle 18 secondo il fuso australiano, durante le quali le scuderie potranno fare tutti i giro che vogliono oltre che lavorare senza interruzione ai proprio box. 

Purtroppo per noi il fuso non ci è favorevole e gli appassionati che vorranno seguire anche questa seconda giornata di test per la MotoGP 2017 saranno costretti a fare le ore piccole: secondo gli orari italiani l’inizio della sessione è prevista per le ore 23.45 di mercoledi 15, mentre la bandiera a scacchi è attesa per le ore 8.00 della mattina dal 16. In attesa dei risultati di questa seconda giornata andiamo a riepilogare brevemente quanto successo ieri a Phillips Island. Se diamo un occhio alla classifica dei migliori  tempi registrati sul circuito notiamo come ancor auna volta il titolo di pilota più veloce va all’attuale campione del mondo della MotoGP Marc Marquez, che con la sua nuova Honda è riuscito a chiudere la sua sessione di test con l’ottimo tempo di 1.29.497, tallonato ad appena +0.186 da Valentino Rossi, che nonostante alcuni problemi ancora da risolvere per il passo gara e scivolate  a parte è riuscito a chiudere il secondo giorno di prove su tempi davvero soddisfacenti per la sua Yamaha. Terzo gradino del podio provvisorio a Phillip Island per Andrea Iannone che pare abbia confermato anche sulla pista australiana un naturale feeling con la sua nuova Suzuki: l’ex Ducatista ha confermato qualche difficoltà nell’adattamento alla nuova moto nel cambio pista, eppure il giro più veloce effettuato sul 1.29:926 fa davvero ben sperare i suoi fan. E’ riuscito a scendere sotto il muro del 1.30 anche l’altro pilota della Yamaha Maverick Vinales, che si è mostrato davvero ottimista per i prossimi gironi di test a  Phillip Island. E’ continuato e con tutta probabilità continueranno anche in questa giornata di test per la Motogp 2017 il lavoro di adattamento di Jorge Lorenzo alla sua nuova desmosedici. La prima giornata di è chiusa per lo spagnolo con un 11^ crono generale, che però non preoccupa né i box nè lo stesso campione del mondo. Ricordiamo infine che causa il fuso orario avverso, anche la seconda giornata dei Test di Phillip Island in vista della stagione 2017 della Motogp non sarà visibile in diretta tv, e di conseguenza non sarà disponibile neanche la diretta video streaming dell’evento. Tutti gli appassionarti però potranno seguire i live timing tramite il portale ufficiale al sito www.motogp.com, oltre che gli aggiornamenti sul profilo Twitter ufficiale (@MotoGP). La piattaforma satellitare Sky ha però previsto nel suo palinsesto diversi momento di approfondimento e commenti dei protagonisti sui test in corso a Phillips Island sul proprio canale tematico Sky Sport Motogp, disponibile ai soli abbonati al numero 208 del telecomando della pay tv. Ricordiamo per esempio il programma “Race Anatomy – Speciale Test”,  condotto da Davide Camicioli tutti i giorni dalle ore 19.00, con le impressioni a caldo dei protagonisti. 

CLICCA QUI PER VEDERE I TEMPI E LA CLASSIFICA DELLA 1^ GIORNATA (TEST PHILLIP ISLAND)