BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND / Classifica e tempi, Dovizioso: serve ancora molto lavoro (3^ giornata oggi 17 febbraio)

Pubblicazione:venerdì 17 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento:venerdì 17 febbraio 2017, 15.43

(LaPresse) (LaPresse)

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) DOVIZIOSO: SERVE ANCORA MOLTO LAVORO - La tre giorni di test a Phillip Island si è chiusa son il settimo posto nella classifica dei miglior tempi per il ducatista Andrea Dovizioso, che lascia la pista australiana protagonista delle prove in vista della stagione 2017 della MotoGP con un umore non troppo entusiasta. Sia Dovizioso che Lorenzo hanno raccolto dati importanti in vista della prossima stagione del motomondiale, ma vi sono ancora numerosi punti su cui è necessario lavorare con grande attenzione. A dirlo è lo stesso Dovizioso che ha dichiarato ai microfoni di Motograndprix.Motorionline.com: “In questa tre giorni a Phillip Island abbiamo lavorato tanto, raccogliendo dati importanti, lavorando su telaio e set-up in particolare. Non sono tuttavia del tutto contento, perché ancora non siamo stati capaci di migliorare completamente alcune caratteristiche della moto. Dobbiamo continuare ad impegnarci al massimo nel nostro lavoro“.   CLICCA QUI PER CONOSCERE LA CLASIFICA E I TEMPI DELLA 1^ GIORNATA - - - - CLICCA QUI PER CONOSCERE LA CLASSIFICA E I TEMPI DELLA 2^ GIORNATA - - - - - CLICCA QUI PER VEDER I TEMPI E LA CLASSIFICA DELLA 3^ GIORNATA

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO)MARQUEZ:VICINI AL NOSTRO OBBIETTIVO - C’è grande fermento nei box Honda, tra i più impegnati nella tre giorni di test per la MotoGP 2017 a Phillip Island: dopo una partenza fiacca in termini di prestazioni, il campione del mondo in corso Marc Marquez e il compagno di squadre Dani Pedrosa hanno messo a segno giri piuttosto interessanti nella seconda e nella terza giornata. L’unico in grado di superar le due Honda è stato Maverick Vinales che nelle ultime due sessioni di prove, segnando il miglior tempoin entrambe le sessioni sulla pista australiana si è confermato come l’uomo da battere. Classifica coi tempi a parte il campione del mondo della MotoGP Marquez si è detto molto soddisfatto di quanto fatto nell’ultima giornata di prove, dichiarando che: “ Sono molto soddisfatto di come è andata la giornata, perché abbiamo migliorato tanto specialmente nel pomeriggio e ci stiamo avvicinando al livello che vogliamo. Mi sono trovato molto a mio agio e sembra che l’intenso lavoro di giovedì abbia pagato in termini di perfezionamento dell’elettronica. È stato un test positivo in generale, ma non dimentichiamo che questo circuito è molto diverso da Losail e lì vedremo effettivamente a che punto siamo”. C’è quindi un certo clima di ottimismo in casa Honda, che senza dubbio fa tirare un sospiro di sollievo per i fan dello spagnolo, affatto felice dopo i risultati registrati ieri.  

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) IANNONE: TUTTO STA ANDANDO PER IL VERSO GIUSTO - La sessione di test per la Motogp 2017 a Phillip Island si chiude per Andrea Iannone, nuovo pilota della Suzuki con il 12^ posto nella classifica dei migliori tempi e tanto ottimismo in vista della prossima stagione del motomondiale. Il crono dell’ex ducatista, fissato nella notte italiana per 1:29.547, è arrivato a circa metà dei 77 giri percorsi sulla pista australiana e nel mezzo di numerosi test eterogenei messi a punti dalla scuderia giapponese. Lo stesso Iannone, tempi a parte si è comunque mostrato molto soddisfatto di quanto fatto nella terza giornata di test a Phillip Island dichiarando: “Devo dire che il test in generale è andato bene, siamo sempre cresciuti. Abbiamo provato molte novità e non è mai facile su una moto nuova, in una pista diversa. Tante cose cambiano. Tutto sta andando nel verso giusto. Abbiamo avuto qualche difficoltà a capire la strada, a capire come migliorare. Sono abbastanza soddisfatto anche se manca qualcosina. Arriveremo in Qatar con delle buone sensazioni, manderemo tanti dati in Giappone per capire ancora dove diventare più forti, siamo fiduciosi”.  

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) LORENZO: HO CAPITO COME FAR CORRERE LA DUCATI - Le prime grandi soddisfazioni per il nuovo pilota della Ducati Jorge Lorenzo giungo finalmente nella 3^ giornata dei test per la Motogp 2017 che si sono chiusi solo poche ore fa ufficialmente a Phillip Island. Dopo due turni di prove passati a testare passo gara e feeling con la nuova desmosedici, l’ex Yamaha è riuscito a metter a punto il primo tempo registrato significativo: la classifica dei miglior tempi della giornata infatti vede il ducatista ottavo con il crono di 1:29.342, con circa 8 decimi di distacco da Vinales,il più veloce della giornata sul circuito australiano. La terza giornata di test per la motogp 2017 per la ducati hanno portato a grandi passi avanti che senza dubbio verranno confermati a Losail pista più congeniale alle caratteristiche della Ducati. Lo stesso Lorenzo al termine della sua sessione di prove ha commentato: “L’obbiettivo era fare un giro a 1:29s e ci siamo riusciti. Inoltre ho capito un po’ di più come far rendere la Ducati. Le sensazioni sono state migliori ma ci manca ancora molto per avere una moto completa in tutte le situazioni. A Losail potremo lavorare ancora meglio”.   

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) – VINALES:MI SENTO PIU' VELOCE - E’ stata senza dubbio spettacolare la prestazione dei Maverick Vinales nella terza giornata dei Test di Phillip Island in vista della prossima stagione 2017 della MotoGP. Lo spagnolo della Yamaha, nel girono in cui di solito si corre meno, non  ha solo realizzato più di 101 giri sul circuito australiano ma ha anche trovato per il secondo giorno consecutivo il giro più veloce, abbassando il record segnato nel secondo turno di prove. Il crono di 1:28.549 non è mai stato superato da alcun pilota e solo il campione del mondo della Motogp in corso Marquez è riuscito a scendere sotto il muro del 1.29. Lo stesso Vinales si è infine detto più che soddisfatto del lavoro fatto ai box Yamaha (al contrario del compagno di squadra valentino Rossi), dichiarando: “Oggi abbiamo lavorato soprattutto sul passo gara, facendo un paragone con la moto più vecchia e quella con più novità; mi sento rapido, mi sento costante e sono in buona forma. Con tutti e due i prototipi abbiamo tenuto un gran ritmo e fare un tempo così il terzo giorno non è per nulla facile. Alla fine ho anche provato un time attack ma niente, la gomma davanti era troppo consumata ed ero anche un po’ stanco”.  

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) –ROSSI:NON SONO SODDISFATTO - I test per la Motogp 2017 a Phillip Island non paiono essersi chiusi nella notte italiana con la completa soddisfazione di Valentino Rossi, che in questa terza giornata ha messo a cronometro appena lì11 posizione con un crono tutto sommato in linea con miglior tempi segnati nei turni precedenti. Il grande lavoro fatto ai box Yamaha su passo gara le novità in vista della prossima stagione del motomondiale si sono fatti sentire in termini di velocità chiaramente, a vantaggio del compagne di squadra Vinales, primo sia nel secondo che la terzo giorno di test. I lati politici di questa  giornata sono comunque molti e di grande importanza: è aumentato il feeling con il nuovo telaio della Yamaha protagonista della prossima MotoGP 2017,mentre si sono fatti passi avanti sia con il motore che con le gomme. Lo stesso Rossi ha così commentato la sua sessione di prove a Phillip Island: “Abbiamo lavorato tanto e provato molte cose per cercare di avere un passo migliore con le gomme usate, non sono molto soddisfatto: tanti cambiamenti, tanto fatto ma non abbiamo risolto molto. Ho fatto parecchi giri e alla fine ero anche un po’ stanco, non ho cercato di migliorare il tempo. Diciamo che abbiamo ancora da fare e abbiamo dei dubbi. Ci siamo confrontati e adesso proveremo a seguire delle strade diverse. Il telaio mi ha convinto, quello nuovo mi piace. La moto è buona, anche il motore non è male, ma c’è ancora da fare. Ora vediamo come potremo progredire in Qatar e avere le idee più chiare per la prima gara”.  

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) –VINALES E' IL PIù VELOCE, CON MARQUEZ E PEDROSA  -Anche la terza e ultima giornata dei test per la MotoGP 2017 a Phillip Island hanno visto come unico e grandissimo protagonista la new entry in casa Yamaha, ovvero l’ex Suzuki Maverick Vinales, che anche nella notte di oggi sul circuito australiano ha segnato il giro più veloce fermando il cronometro sukll’1.28:549.  Secondo posto della classifica e altro unico pilota ad avere infranto la barriera dell’1.29 è stato il campione in carica della Motogp 2017 Marc Marquez, che ha segnato un ritardo rispetto al connazionale di +0.294, mettendo a bilancio ben 96 giri. Terzo gradino della graduatoria per il 3^giorno di test invece va a al compagno di squadra in casa Honda Dani Pedrosa, lontano appena +0.484 rispetto al leader della classifica. In linea con quanto visto nella seconda giornata di test a Phillip Island hanno chiuso nella top ten Jonas Folger, Cal Crutchlow, Rins sesto, Andrea Dovizioso settimo, seguito dal compagno di squadra Lorenzo, con Miller e Aleix Espargaro al decimo posto.  Valentino Rossi percorrendo appena 52 giri ha segnato l’11 miglior tempo sul circuito australiano, fermando il cronometro sul 1:29:470 in linea coi tempi registrati nei giorni scorsi, mentre il nuovo pilota della Suzuki Andrea Iannone si è classificato solo dodicesimo.  

DIRETTA TEST MOTOGP 2017 PHILLIP ISLAND, INFO STREAMING VIDEO E TV, CLASSIFICA E TEMPI (3^ GIORNATA, OGGI 17 FEBBRAIO) – Si sono ufficialmente chiusi nella notte italiana i tre giorni di test a Phillips Island in vista della prossima stagione 2017 della Motogp: l’appuntamento australiano è solo il secondo di avvicinamento all’apertura del Motomondiale, visto che ad attenderci sarà la terza e ultima sessione di prove sul circuito del Qatar atteso il prossimo 10 marzo. Ricordiamo brevemente gli orari di questa terza giornata: in Australia a terza sessione di Test per la Motogp 2017 avrà inizio alle ore 8 per concludersi ufficialmente solo 10 ore dopo alle 18.00 in punto, causa fuso orari naturalmente sarà difficile per gli appassionati italiani seguire anche questo terzo giorno di prove visto che avranno inizio per noi alle ore 12.00 tra giovedi 16 e venerdi 17 febbraio per concludersi solo alle 8 del mattino del 17. In attesa di conoscere i risultati della terza giornata di test per la Motogp andiamo a vedere cosa è successo sul circuito australiano nella giornata di ieri, ancora una volta caratterizzata da forte vento ma cielo limpido (oltre che di alcuni animali vaganti che hanno rallentato nuovamente la sessione di test): il miglior della giornata è stato forse un po’ a sorpresa lo spagnolo della Yamaha Mavrick Vinales, che ha fermato il cronometro sul 1.28:847, unico pilota impegnato nei test della Motogp 2017 a Phillps Island in grado di scendere sotto al muto dell’1.28. L’ex Suzuki oltre a confermare l’ottimo feeling con la moto della scuderia giapponese del diapason, sembra aver trovato un ottimo set up nella difficile pista australiana, fattore che molti altri piloti di top team ancor faticano  a mettere a punto. Uno di questi è stato lo stesso compagno di squadra Valentino Rossi, che nel giorno del suo 38^ compleanno è riuscito a recuperare solo l’ottavo posto in classifica segnando un ritardo su Vinales di +0.827. Secondo gradino del podio nei migliori tempi della MotoGP a Phillip Island è stato il campione del mondo in carica Marc Marquez, che però non sembrava assai soddisfatto di quanto fatto i g giornata; terzo posto per Cal Crutchlow, che ha fermato il cronometro sul 1:29.325. Stupisce in parte come molti piloti delle scuderie satelliti abbiamo realizzato i miglior tempi: al quarto posto troviamo infatti Bautista, seguito al stesso posto da Aleix Espargaro, con Folger e Rins rispettivamente settimo e nono nella classifica dei miglior tempi. 

Ricordiamo infine che causa il fuso orario avverso, anche la terza giornata dei Test di Phillip Island in vista della stagione 2017 della Motogp non sarà visibile in diretta tv, e di conseguenza non sarà disponibile neanche la diretta video streaming dell’evento. Tutti gli appassionarti però potranno seguire il live timing tramite il portale ufficiale al sito www.motogp.com, oltre che gli aggiornamenti sul profilo Twitter ufficiale (@MotoGP). La piattaforma satellitare Sky ha però previsto nel suo palinsesto diversi momento di approfondimento e commenti dei protagonisti sui test in corso a Phillips Island sul proprio canale tematico Sky Sport Motogp, disponibile ai soli abbonati al numero 208 del telecomando della pay tv. Ricordiamo per esempio il programma “Race Anatomy – Speciale Test”,  condotto da Davide Camicioli tutti i giorni dalle ore 19.00, con le impressioni a caldo dei protagonisti.


  PAG. SUCC. >