BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Moto Gp

Pronostico MotoGp/ Gran Premio di Catalogna 2017 Barcellona: il punto di Manuel Poggiali (esclusiva)

Pronostico MotoGp, Gran Premio di Catalogna 2017 Barcellona Montmelò. Il punto di Manuel Poggiali sulla gara spagnola: le possibilità di Rossi e Ducati (esclusiva)

Pronostico Motogp, Andrea Dovizioso (LaPresse)Pronostico Motogp, Andrea Dovizioso (LaPresse)

Nuovo appuntamento con la stagione della MotoGp col Gran Premio di Catalogna sul circuito del Montmelò, a Barcellona. Dopo il successo di Andrea Dovizioso e la grande prestazione delle Ducati al Mugello, vedremo se la moto di Borgo Panigale saprà confermarsi ad alti livelli, magari anche con Jorge Lorenzo. In primo piano però soprattutto Maverick Vinales e Valentino Rossi, con la Yamaha che resta punto di riferimento del gruppo. Dani Pedrosa e Marc Marquez con la Honda sono invece attesi al riscatto. Insomma, una gara tutta da vedere... Per presentare il Gran Premio di Catalogna abbiamo sentito l’ex centauro Manuel Poggiali. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vede questo Gran Premio di Catalogna? Dovrebbe essere un Gran Premio interessante, perché siamo ormai arrivati a un punto della stagione molto importante.

Cosa potrà fare Valentino Rossi? Rossi è stato sempre competitivo su questo circuito, inoltre credo che una settimana in più trascorsa dall’incidente potrebbe averlo aiutato a recuperare.

Lo vede ancora in gioco per il titolo? Non l'ho mai considerato il favorito principale per la vittoria nel Mondiale, credo però che possa giocarsi fino in fondo le sue chance...

Vinales è dunque il favorito? Credo che possa essere proprio lui il principale favorito per il titolo, così come credo che possa fare molto bene in questa gara.

Si attende una conferma della Ducati e di Dovizioso? La Ducati dovrebbe fare bene, non credo però che Dovizioso possa confermarsi agli stessi livelli del Mugello. Potrà fare un buon Mondiale, non credo però che possa arrivare fra i primi tre di questa stagione della MotoGp.

Lorenzo ancora un po' in ombra, quali i motivi? Bisogna dire che non è stato facile per Lorenzo adattarsi a una nuova moto dopo tanto tempo con la Yamaha. E c'è anche da dire che Lorenzo non sta andando piano, ci sono anche gli altri piloti con cui misurarsi ogni volta…

Che stagione potrebbe essere quindi la sua? E' vero che è pagato molto ma è anche vero che ci vorrà tempo perché possa adattarsi alla Ducati, magari tutta la stagione. Si sta rincorrendo un progetto a lunga scadenza con Lorenzo e i problemi che sta incontrando si possono capire.

Come vede la Honda? Spero e mi auguro che sia Marquez sia Pedrosa possano ritornare a un buon livello dopo le deludenti prestazioni al Mugello.

Continua invece la crisi della Suzuki... Questo è veramente preoccupante e sinceramente bisognerebbe conoscere bene la situazione per capire questo momento no della Suzuki.

Zarco potrebbe essere nei Top 5 alla fine della stagione? Ci sono tutte le possibilità perché Zarco possa essere fra i primi cinque alla fine della stagione. Finora sta andando molto bene.

Quali sono le caratteristiche del Gran Premio di Catalogna? E' un circuito complicato, in cui contano molto le gomme per la presenza di curve lunghe in appoggio. Conta inoltre molto la parte finale. (Franco Vittadini – Michela Colombo)

© Riproduzione Riservata.