BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, Pandev: Per lo scudetto servono due giocatori. Nainggolan e Meireles i candidati?

Pubblicazione:

Goran Pandev, attaccante del Napoli (Foto Infophoto)  Goran Pandev, attaccante del Napoli (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Esce allo scoperto l’attaccante del Napoli e della nazionale macedone, Goran Pandev. Il quarto tenore azzurro, intervistato da Il Corriere dello Sport, ha espresso la propria gioia per il momento vissuto, fresco di un contratto siglato con i partenopei: «Sì, è un momento in cui sono sereno e contento. Mi sto godendo i bimbi e mia moglie, il mare e il sole. E ho staccato completamente la spina del calcio». Un Pandev che è letteralmente rinato in quel del San Paolo dopo che era finito un po’ ai margini all’Inter con l’addio di Josè Mourinho. Dopo i primi mesi un po’ in sordina, per via anche di alcuni problemi fisici, l’ex Lazio ha preso per mano la squadra, togliendo le castagne dal fuoco in diverse occasioni. E al quotidiano romano ha anche svelato come la dirigenza campana è riuscito a convincerlo a firmare il contratto: «Sia il presidente De Laurentiis, sia Mazzarri e Bigon mi hanno confermato che il Napoli vuole continuare a crescere. Soprattutto dopo la vittoria della Coppa Italia». Argomenti importanti che lo stesso attaccante azzurro ha definito fondamentali, avendo vinto tutto in carriera con la maglia nerazzurra, e voglioso naturalmente di proseguire a conquistare trofei anche con la casacca dei partenopei. «I tifosi lo meritano – commenta Pandev - sono meravigliosi: la festa per la Coppa Italia è indimenticabile, mamma mia… Non oso immaginare cosa accadrebbe, se arrivasse qualcos’altro». Ma lo scudetto a Napoli per Pandev è tutt’altro che utopico. Vestendo i panni da direttore sportivo il centravanti consiglia due acquisti di valore ed esperienza e poi il sogno tricolore potrebbe divenire realtà. Il Napoli può infatti contare su una base molto solida, un gruppo consolidato, che sta facendo molto bene in queste ultime annate, andando addirittura contro le previsioni, e il passaggio del turno di Champions League, ai danni del Manchester City, ne è un chiaro esempio. Un paio di acquisti quindi, ma quali potrebbero essere? Prima di tutto servirà un erede di Lavezzi, sempre che non sia lo stesso Pandev a prenderne l’eredità. Attenzione poi alla voce che vuole Nainggolan, gioiello del Cagliari, tornato nel mirino azzurro nelle ultime ore. Il belga è da tempo sul taccuino di Bigon e chissà che a breve non possa essere sfoderata l’offensiva definitiva. Da rinforzare anche la difesa, un po’ troppo ballerina nella stagione scorsa.



  PAG. SUCC. >