BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, Del Genio: Pandev erede di Lavezzi, Vargas-Gargano i dubbi di mercato (esclusiva)

Pubblicazione:

Pandev (infophoto)  Pandev (infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI: DEL GENIO PARLA DEI MOVIMENTI DI MERCATO DEL CLUB PARTENOPEO (esclusiva) - Il Napoli vince sempre, almeno per quanto riguarda questo pre-campionato estivo. Il club partenopeo si augura di vincere anche contro la Juventus nella Supercoppa Italiana che si svolgerà a Pechino. Intanto però il calciomercato del Napoli continua a operare sul mercato per cercare di regalare al tecnico Mazzarri alcuni giocatori importanti per la rosa. In casa Napoli però si parla anche di possibili cessioni come quella di Vargas, talento cileno che non ha ancora espresso il proprio potenziale. Mazzarri è stato molto chiaro con la società, dopo la Supercoppa Italia contro la Juventus vorrà parlare con la società per fare il punto sulle questioni che riguardano il mercato. In esclusiva a Ilsussidiario.net, abbiamo intervistato Paolo Del Genio, giornalista di Canale 8 e molto vicino all'ambiente Napoli. Con lui abbiamo parlato dei movimenti di mercato del club partenopeo.

Sarà anche calcio estivo ma il Napoli vince sempre...

La cosa importante è che il Napoli ieri ha vinto contro una grande squadra pur non giocando bene. Questo è un segnale importante.

Contro il Bordeaux si è visto un Pandev straordinario. E' l'anno del macedone?

Pandev ha avuto un solo anno difficile all'Inter, nella scorsa stagione a Napoli ha dimostrato qualcosa ma quest'anno è diverso perchè può mostrare il proprio potenziale. Potrebbe essere il vero sostituto di Lavezzi.

L'attacco del Napoli sta comunque rispondendo bene...

Pandev sta facendo molto bene, Cavani lo conosciamo tutti mentre Insigne ha dimostrato di avere i colpi giusti. L'unico che ancora non sta mostrando il proprio potenziale è Vargas.

Cosa farà il Napoli con il cileno? 

Io credo che si aspetterà ancora un altro po' per capire se potrà avere una scossa. In caso contrario potrebbe andare via in prestito. Non bisogna certo pensare che sia una scommessa persa.

E' stato un errore spendere tanti soldi per il cileno?

Non credo, in Cile ha mostrato grande talento. Credo che abbia bisogno di tempo, per questo bisogna aspettarlo. L'ipotesi del prestito non sarebbe male.

In caso di partenza di Vargas che tipo di giocatore prenderebbe?



  PAG. SUCC. >