BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, Schelotto, Armero o Wallace per la sinistra. Cavani-Bigon, è braccio di ferro!

Pubblicazione:

Ezequiel Schelotto, esterno dell'Atalanta (Foto Infophoto)  Ezequiel Schelotto, esterno dell'Atalanta (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI: E' CACCIA ALL'ESTERNO MENTRE TIENE BANCO IL CASO CAVANI. – Continua la caccia all’esterno di sinistra in casa Napoli, diventato a questo punto del calciomercato quasi una vera e propria ossessione. Sfumato definitivamente Federico Balzaretti, trasferitosi gli scorsi giorni a Roma, la dirigenza partenopea starebbe sondando in maniera concreta altre piste, per cercare di capire se vi siano i margini per imbastire un’operazione. Fra gli obiettivi individuati continua ad esservi Aly Cissokho del Lione. Le notizie di calciomercato che giungono dalla terra transalpina sono però discordanti visto che il ragazzo sembrerebbe in partenza ma il Tottenham pare la società attualmente più vicina all’ex Porto. Per queste ragioni è balzato prepotentemente in cima alla lista il nome di Pablo Armero, esterno d’attacco in forza all’Udinese, ormai da mesi sul taccuino di mercato del direttore sportivo Riccardo Bigon. Per arrivare al nazionale colombiano la strada è però tutt’altro che in discesa visto che il Napoli se la dovrà vedere con l’agguerrita concorrenza della Juventus. La Vecchia Signora è infatti in pressing sull’Udinese per avere il ragazzo colombiano, in cambio di una proposta di prestito con diritto di riscatto. I friulani preferirebbero monetizzare subito la cessione del giocatore e sono quindi in attesa di altre offerte. In realtà, Juventus e Napoli potrebbero mettersi d'accordo ed evitare un'asta per Armero come spererebbe invece il patron Gino Pozzo. Alla corte di mazzarri potrebbe arrivare dalla Juventus Ziegler e così Marotta avrebbe carta bianca per portare l'esterno colombiano a Torino. I partenopei sono alla finestra così come continuano a seguire Ezequiel Schelotto, esterno d’attacco dell’Atalanta reduce da un’ottima stagione in quel dell’Atleti Azzurri d’Italia. Un giocatore, che rispetto ad Armero, sembrerebbe essere più consono agli schemi di Walter Mazzarri, essendo un esterno puro e di conseguenza sarebbe perfetto per darsi il cambio sulla corsia con Walter Maggio. La cosa certa è che il tecnico livornese ha espressamente invitato la propria dirigenza, nel caso in cui si andasse su un nuovo esterno, ad acquistare un calciatore qualitativamente più forte rispetto a quelli attualmente in rosa, e si può tranquillamente capire perché Balzaretti fosse la prima scelta… Altro nome che circola da qualche giorno in quel di Castelvolturno è quello di Wallace, attaccante di origini brasiliane in forza alla Fluminense, giovane talento di soli 18 anni. Un’idea che stride un po’ con la richieste elencate sopra da Mazzarri ma il verdeoro potrebbe rappresentare uno di quei prospetti da valorizzare, annunciati pochi giorni fa da De Laurentiis. Le trattative come le idee non mancano in casa Napoli ma uno dei principali nodi irrisolti del calciomercato del Napoli riguarda soprattutto il destino di Edinson Cavani. Che per quest'anno, a meno di colpi di scena, sarà sicuramente azzurro, per i prossimi chissà. Da tempo società e giocatore sono in trattative per siglare un difficile rinnovo di contratto, ma per ora le parti rimangono ferme ognuna sulle proprie posizioni. Il Matador, rientrato a Napoli dopo il flop Olimpiadi, era accompagnato dal procuratore Pierpaolo Triulzi, che si è incontrato con il direttore sportivo Riccardo Bigon per fare il punto della situazione. La questione è sempre quella: l'attaccante uruguagio vorrebbe a tutti i costi un adeguamento economico che, per quanto fatto vedere in campo nelle ultime due stagioni, sente di meritare. Ma Aurelio De Laurentiis da quest'orecchio non ci sente. I negoziati, dunque, sono in fase di stallo, ed i tifosi azzurri sperano che questo non porti ad una rottura tra le parti, se non nell'immediato, in ottica futura. Stasera, intanto, al San Paolo arriveranno i portoghesi del Braga, nell'ultimo test interno prima della Supercoppa a Pechino contro la Juventus. Cavani, di cui andranno verificate con attenzione le condizioni fisiche, potrebbe disputare almeno una mezzora. Walter Mazzarri, che si aspetta risposte confortanti dai suoi dopo il successo sul Bordeaux, ha chiesto alla società due innesti per completare l'organico ed affrontare al meglio la stagione: una punta di scorta (con Edu Vargas ancora in bilico tra riconferma e cessione in prestito) ed un esterno. Per il primo ruolo restano alte le quotazioni di...



  PAG. SUCC. >