BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAZIO-CESENA/ Agostini: Mutu deve trascinare alla salvezza il Cesena (esclusiva)

Pubblicazione:

Adrian Mutu (Infophoto)  Adrian Mutu (Infophoto)

LAZIO-CESENA. IL PRONOSTICO DI AGOSTINI (ESCLUSIVA). Lazio-Cesena è l’anticipo della ventitreesima giornata che si gioca stasera alle 20.45 allo stadio Olimpico. Sabato infatti è in programma l’attesissimo match del “6 Nazioni” di rugby Italia-Inghilterra e l’Olimpico deve essere lasciato libero per questo grande appuntamento. Lazio con 39 punti e Cesena 16: sulla carta non dovrebbe esserci match, ma la formazione biancoceleste ha tante assenze e di questo potrebbe approfittare la squadra romagnola. Incontro quindi meno scontato del previsto con il Cesena che intende ripetere la bella prestazione e il pareggio di Napoli. La Lazio comunque deve riprendere il cammino verso quel terzo posto che le potrebbe far disputare la prossima Champions League. Per parlare di Lazio-Cesena abbiamo sentito Massimo Agostini. Eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 

Come vede questa partita tra Lazio e Cesena?
La Lazio deve rinunciare a molti titolari e di questo potrebbe approfittare la squadra romagnola che è alla ricerca di punti fondamentali per la salvezza. Lo stesso Cesena ha comunque alcune assenze in difesa e deve dimenticare il 5-1 inflittogli dalla Roma in quello stadio. Ma tornare a casa con un punto sarebbe una cosa molto importante anche per il morale.

Sono due attacchi molto forti, da una parte Klose, dall’altra Mutu e Iaquinta…

Klose in effetti ha dimostrato tutto il suo valore in questo campionato. Iaquinta invece è tanto tempo che non gioca e deve ritrovare la condizione agonistica. Per quanto riguarda Mutu deve dare quel qualcosa in più, con la cattiveria necessaria  per poter permettere al Cesena di tornare a casa almeno con un punto.

Sarà sufficiente Mutu al Cesena?
No, è tutta la squadra che deve dimostrarsi competitiva e mostrare quella grinta indispensabile in questa partita e in tutto il campionato. Bisogna raggiungere la quota dei quaranta punti, invertendo la rotta rispetto al girone d’andata.

La partita con la Lazio è un match importante in questo senso, che sfida si vedrà in campo?

La Lazio attaccherà come è normale, il Cesena dovrà mostrare molta attenzione, essere molto concentrato per poter fermare la squadra biancoceleste, che certo non vorrà lasciarsi sfuggire l’occasione di avvicinarsi alla vetta della classifica.

Magari il Cesena sarà avvantaggiato avendo riposato nell’ultimo turno di campionato?



  PAG. SUCC. >