BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CINEMA/ La storia di Elisa, Chiara e Andrea: come vincere il premio Fiuggi con Pesto & Cous Cous

Pubblicazione:

volti_vincitori_fiuggi_2009.jpg

Chiara ed Elisa: I limiti stanno nel cercare talvolta la risata facile, estemporanea, trattando i temi in modo superficiale. I pregi affiorano quando i nostri film riescono a parlare del mondo d’oggi, di temi attuali senza ridurne la complessità e riuscendo a mantenere un tono delicato e lieve.

Andrea: Andando in controtendenza, mi sembra che il cinema italiano inizi a mostrare qualche importante segnale di risveglio e questo lo imputo proprio alla volontà di tornare a raccontare storie, produrre film di genere, senza avere la pretesa di realizzare film da cineteca oppure opere manifesto.

 

Quali sono le fasi più difficili nella stesura di una sceneggiatura, e quale il momento di maggiore soddisfazione?

 

Il momento più difficile è quello in cui bisogna focalizzare l’idea di partenza e darle poi una forma ben strutturata. Una volta che la scaletta e il percorso del protagonista sono chiari, tutto viene molto più facilmente sino alla fine della prima stesura, quando bisogna ricominciare dall’inizio. A questo punto, il problema è che spesso ci si affeziona a ciò che si è scritto e bisogna trovare la forza di essere obiettivi. La maggiore soddisfazione arriva alla fine, quando certe scene fanno ancora ridere, anche dopo l’ennesima lettura.

 

Come avete fatto ad amalgamare gli stili? Scrivere in modo diverso o simile?

 

Sinceramente è stato più facile del previsto. Un film è comunque il prodotto di un team di persone, lo sceneggiatore, il regista, gli attori, i tecnici. Non troviamo perciò niente di male che questo lavoro di squadra cominci già nella fase iniziale. Scrivere insieme ad altre persone è stimolante, aiuta a tenere alta la concentrazione e mette continuamente alla prova ciò che si fa.

 

Grazie Elisa, Chiara e Andrea per averci raccontato la vostra avventura... vi aspettiamo sul grande schermo!

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER VEDERE LE IMMAGINI DELLA PREMIAZIONE



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >