BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BROTHERS & SISTERS/ La serie che vorrebbe essere "Piccole donne". Ma non ce la fa

Pubblicazione:

brothers_sisters_R375.jpg

 

Al di là dei delicati temi politici, comunque, la serie offre molto materiale per chi ama gli intrighi familiari, le passioni, i litigi e le riconciliazioni. La parte “soap” di Brothers & Sisters ruota intorno alle vicende sentimentali dei suoi protagonisti: Nora, che deve fare i conti con la scoperta del tradimento e degli affari loschi del marito; Sarah, erede del piccolo impero Walker, alle prese con un matrimonio fallito e due figli piccoli; Tommy, che non riesce a liberarsi dal pesante modello paterno e finisce per tradire la moglie; Justin, che deve conciliare un passato da tossicodipendente, la professione militare e l’amore; e naturalmente Kitty, che vive in modo conflittuale il desiderio di un figlio. Infine, Kevin è protagonista di un delicato subplot sull’omosessualità, tra sensi di colpa e volontà di difendere la propria identità sessuale.

È questo uno dei temi più delicati della serie, che riserva uno spazio significativo alla storia d’amore tra Kevin e Scotty, culminata in uno dei rari matrimoni gay rappresentati sugli schermi.

 

L’idea di famiglia che domina la serie va contestualizzata nella società americana, in cui i figli lasciano la casa dei genitori molto presto per andare al college e poi, da adulti, spesso ritornano, idealizzando il “nido” presidiato dalla tradizionale figura della madre chioccia, un porto sicuro in cui trovare un amore che nessun litigio, o contrasto, può cancellare. La “grande famiglia” che si riunisce intorno al tavolo per una delle celebri “cene dei Walker” ingloba anche mariti e fidanzati, perché è difficile per i nuovi nuclei familiari affermarsi al di fuori della rete di solidi legami originari.

Chi ha la fortuna di entrare a far parte della famiglia Walker, vive poi nel terrore di esserne escluso, perché “a tavola non c’è spazio per ex fidanzati ed ex sorelle” (Jessica).

 

La terza stagione esordisce proprio su questo tema, mostrando tutti i protagonisti riuniti nella splendida casa al mare, dove vengono alla luce piccoli e grandi segreti che rischiano di disgregare l’unità familiare.

 

La struttura della puntata rispecchia quella della serie: da una situazione di iniziale idillio, l’equilibrio si spezza e i rapporti sono minacciati dalla mancanza di fiducia reciproca, ma alla fine l’amore trionfa… fino al prossimo ostacolo. Prepariamoci a seguire nuovi drammi, dunque, perché, come ha detto uno dei protagonisti, “nessuno riesce a ferirci quanto coloro che ci amano”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.