BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VACANZE DI NATALE/ 1. I palinsesti Rai ai raggi x: cosa ci aspetta in tv?

Pubblicazione:

monoscopio_rai_R375.jpg

Puntate speciali, repliche, residui di magazzino, e naturalmente i “programmi comandati” del palinsesto natalizio. La sperimentazione non è l’ingrediente primario della settimana di Natale targata Rai. La sospensione del periodo di garanzia (e quindi dell’obbligo di garantire agli investitori determinati risultati di auditel) porta le reti a seguire due strade, solo apparentemente diverse: l’apertura a un rischio calcolato, o l’adagiamento su prodotti di sicura tenuta. In pratica, le strategie di Mediaset e Rai per la settimana di Natale. La programmazione dei rispettivi prime time sembra quasi l’esito di un accordo di non belligeranza e di riaffermazione per inerzia delle reciproche identità. Il caso più clamoroso accadrà proprio la sera della Vigilia, dove alla Santa Messa di Natale trasmessa su Rai Uno in mondovisione risponderà, su Canale 5, il “Natale in casa GF”.

 

Durante la settimana, accanto ai palinsesti pressoché invariati di Rai due e Rai tre, la prima serata di Rai uno cavalcherà il successo di prodotti rodati, rivestiti, all’occorrenza, con l’abito “speciale” delle feste: si va dall’ormai noto Affari tuoi –Speciale per due (show del sabato sera abbinato alla Lotteria Italia) all’evergreen Speciale Superquark (mercoledì), fino ad arrivare al venerdì con il programma più “spolpato” delle ultime settimane, I migliori anni, che dopo un doppio finale non poteva certo negarsi il suo “meglio di”.

 

Per il resto, mentre domenica 19 Canale 5 punta sul cinema (Che pasticcio, Bridget Jones!) Rai uno ribatte con la fiction vecchio stile Un caso di coscienza 4, probabilmente non il cavallo di punta tra i titoli Rai della stagione (e la sua collocazione in questo periodo dell’anno ne è la riprova).

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO SUI PALINSESTI RAI PER LE FESTE NATALIZIE, CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >


COMMENTI
21/12/2009 - Natale in TV (marina di marino)

Ma quando ci chiederanno cosa desideriamo vedere??? perchè dobbiamo subire un modo di festeggiare Gesù che non corrisponde al nostro desiderio???visto che nessun programma vuole festeggiare con noi??? dove è finito il rispetto per le varie religioni e qundi anche la nostra???Possibile che sia tutto da reinventare???La tv era una compagnia per i soli... ora è una compagnia triste e amara... perdonate lo sfogo.. mi si è rotta la tv... ma non ne sento la mancanza..