BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUTTO/ Brittany Murphy è morta di infarto a 32 anni

Pubblicazione:

Brittany_Murphy_R375.jpg

BRITTANY MURPHY E' MORTA - L'attrice americana Brittany Murphy è morta nella notte tra il 20 e il 21 dicembre 2009 a causa - per quanto è possibile apprendere da molteplici fonti nel web - di un infarto fulminante all'età di 32 anni.

 

Brittany Murphy era conosciuta per film come Sin City, Ragazze interrotte con Angelina Jolie, 8 mile accanto a Eminem, Oggi sposi con Ashton Kutcher e con Michael Douglas in Don't Say a Word. Decretata dai maggiori magazine del mondo come una delle donne più sexy del mondo aveva anche posato per il calendario Pirelli, nell'edizione del 2002 firmata dal fotografo Peter Lindbergh.

 

Brittany Murphy, è nata ad Atlanta in Georgia il 10 novembre del 1977, figlia di un pregiudicato italo-americano, Angelo Bertolotti e di un'irlandese. Nella sua carriera è stata anche cantante: nel 2006 aveva registrato un brano con Paul Oakenfold, Faster Kill Pussycat, poi diventato una hit negli Stati Uniti, e sempre come cantante aveva registrato due pezzi per la colonna sonora del film d'animazione Happy Feet, la cover dei Queen Somebody to Love e quella degli Earth, Wind & Fire,Boogie Wonderland. Recentemente, stando a quanto riporta il portale Tmz, Brittany Murphy era stata allontanata dal set di The Caller per il suo comportamento problematico.

 

Secondo il portale americano Tmz, è stata la madre a scoprirla accasciata nella doccia, già sotto arresto cardiaco. Inutili i tentativi di rianimazione la corsa all'ospedale a Los Angeles dove è stata dichiarata morta alle 10.04 del mattino (ora locale).

 

Il marito - sconvolto - sembra che abbia chiesto di non effettuare l'autopsia sul corpo della moglie, cosa che però i medici del Cedars-Sinai Medical Center effettueranno. Pare inoltre, ma anche su questo le voci non sono confermate, che l'infarto di Brittany Murphy potrebbe essere stato provocato dal diabete di cui pare soffrisse.

 

Anche il suo giovane ex-fidanzato Ashton Kutcher, attuale compagno di Demi Moore, ha commentato la scomparsa di Brittany Murphy su Twitter: "Oggi - ha detto - il mondo ha perso un pezzetto della sua luce. Le mie più profonde condoglianze alla famiglia di Brittany, a suo marito e alla sua meravigliosa madre Sharon".



© Riproduzione Riservata.