BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FILM NELLE SALE/ A Natale si ride con Natale a Beverly Hills e si sogna con A Christmas Carol e La Principessa della Disney

Pubblicazione:

natale_beverlyhillsR375.jpg

 

La principessa e il ranocchio di Ron Clements e John Musker

Chi temeva che l’ingresso della Pixar nella Disney volesse dire solo animazione digitale e 3-D è stato smentito: la “Casa del Topo” torna alla grande tradizione dell’animazione classica, condita con un pizzico di politically correct, visto che la protagonista è un’afroamericana. Ma la vicenda capovolge le parti: non è il ranocchio che ridiventa principe, ma lei che si trasforma in rana. A dir la verità l’avevamo già visto in Shrek della Dreamworks, ma il film è comunque da apprezzare, per le canzoni, la cura dell’animazione e quel sentore di film classico, che fa tanto Disney.

 

Natale a Beverly Hills di Neri Parenti, con Christian De Sica, Michelle Hunziker

De Laurentis si è vantato di averne fatti ben 25, e probabilmente andrà avanti con altri 25, visto che la gente andrà comunque a vederli. Le storie di corna son sempre le stesse, e gli attori pure; ma dopo 25 anni è una tradizione, evidentemente: a Natale l’albero, il presepe, la mangiata e il cinepanettone. Ma non lamentatevi se la mattina dopo vi svegliate col mal di panza.

 

Clicca qui sotto >> per leggere le recensioni di Io e Marilyn e Astro Boy



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >