BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Video - Lo spot Alitalia con Raul Bova finisce sotto accusa: è maschilista

Pubblicazione:

Alitalia_Spot_BovaR375.jpg

ALITALIA - Il nuovo spot di Alitalia finisce sotto accusa. Sul web infatti ci sono alcuni internauti che lo accusano di essere maschilista. Lo spot di Alitalia ha come protagonista Raul Bova, che interpreta un viaggiatore, e sua moglie Chiara Giordano, nei panni di un’assistente di volo.

Nello spot da 30 secondi, che va in onda in televisione, Bova chiede alla hostess molti servizi e poi dice al vicino di posto: «Lo sa perché a me piace viaggiare con Alitalia? Perché io sto meglio qui che a casa mia». La risposta del vicino: «Mi scusi, ma non è sua moglie?» riferendosi alla hostess. La chiusa di Bova è quella che finisce sotto accusa: «Infatti, solo che a casa mica è così». Secondo gli accusatori ci sarebbe un implicito "mica è così gentile e servizievole".

Lo spot di Alitalia è davvero maschilista? Decidete voi guardandolo. E sappiate che esiste anche una versione più lunga con un divertente siparietto tra Bova e consorte.

 

PER GUARDARE LO SPOT ALITALIA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >