BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMICI 9/ Il talent show più amato d'Italia "va in sfida": sarà questa l'edizione della rinascita?

Pubblicazione:

amici9_defilippiR375.jpg

AMICI 9 - Una lunga polemica intervallata da esibizioni, o esibizioni intervallate da momenti di critica e tensione? Che cosa dobbiamo aspettarci quest’anno da Amici, uno degli appuntamenti televisivi preferiti dai giovani di tutta Italia? La serata d’esordio della nuova edizione accende qualche fievole speranza che si possa verificare la seconda opzione, ma la polemica è in agguato.

 

Il programma, condotto dalla regina di Canale 5 Maria de Filippi, era nato con l’ammirevole obiettivo di formare, sul modello della scuola resa celebre dal telefilm Fame (Saranno Famosi), giovani cantanti e ballerini, dando loro una chance di farsi conoscere al grande pubblico; e in effetti, di veri talenti ne sono emersi, nel corso degli anni, nel canto (Marco Carta, vincitore di San Remo) come nel ballo (Anbeta, Leon).

 

Come spesso accade in Tv, tuttavia, mentre gli ascolti salivano la qualità precipitava, i talenti si affievolivano e noiose, insopportabili e nemmeno troppo educate polemiche e discussioni tra gli allievi, tra allievi e professori, e persino tra i professori stessi, diventavano protagoniste.

La freschezza del programma è andata perdendosi e le logiche commerciali hanno preso il sopravvento, dividendo i ragazzi in squadre con la conseguenza che, invece di lottare per migliorare e affermare il proprio talento, l’interesse principale degli allievi si è focalizzato sull’elaborazione di tattiche per demolire l’avversario in modi che con l’arte avevano ben poco da spartire.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DELL'ARTICOLO SU AMICI 9 DI MARIA DE FILIPPI



  PAG. SUCC. >