BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE/ Beppe Grillo ad Annozero spara su D'Alema, Berlusconi, Craxi e Schifani

Pubblicazione:

beppegrilloR375_2apr09.jpg

YOUTUBE - BEPPE GRILLO AD ANNOZERO: L'intervento-intervista di Beppe Grillo ad Annozero di ieri sera è stato trasmesso all'interno di una puntata decisamente animata. Travaglio, Flores D'Arcais, Gasparri non si sono risparmiati nella discussione su Bettino Craxi.
Nel video il comico genovese a tutto campo ha parlato del suo movimento, di quelli che considera i mali del Paese, del Pd, di D'Alema, di economia e di molto altro.
Il suo movimento si presenterà alle elezioni regionali: "non è un partito - ha detto Beppe Grillo - è un movimento di cittadini che nasce dal basso e non riceve contributi pubblici". "Ci candidiamo in 5 regioni... io non sono candidabile perchè sono pieno di processi in corso.  L'obiettivo è quello di far entrare uno dei nostri ragazzi preparati in un consiglio, ci basta un consigliere".
Sulla commemorazione di Craxi il giudizio è lapidario "fuori tempo, fuori luogo. Diamo una via anche a tutti i parlamentari condannati". Il Pd, che domenica affronta le primarie è un altro degli obiettivi di Beppe Grillo: "Volevo andare al loro congresso e dirgli di mandare via i cialtroni, come D'Alema e Veltroni e di prendere il mio programma. Io poi sarei tornato a fare il comico. Non l'hanno fatto". La lista dei bersagli non è però finita: Colaninno, Benetton, Berlusconi, Tremonti, Schifani, Feltri, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore. Infine una risposta a chi lo accusa di andare all'estero a imbrattare l'immagine dell'Italia: "io non mi vergogno di essere italiano, ma gli italiani all'estero sono in difficoltà perchè sanno di noi molto di più, leggendo l'informazione libera".
Un intervento che farà discutere.

 

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER VISUALIZZARE
IL VIDEO-INTERVISTA DI BEPPE GRILLO 



  PAG. SUCC. >