BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA WEB/ Commenta la fiction su Sant'Agostino con Massimo Bernardini (TvTalk) in live blogging

Questa sera verrà trasmessa la prima puntata della fiction dedicata alla vita di Sant’Agostino. Per l’occasione, MASSIMO BERNARDINI giornalista Rai esperto di televisione e conduttore del programma Tv Talk commenterà in diretta web insieme ai lettori la fiction dalle 21:10. CLICCA QUI PER IL LIVE BLOGGING

Sant_Agostino_PreziosiR375.jpg (Foto)

DIRETTA LIVE BLOGGING - Sant’Agostino, la fiction in onda stasera sui Raiuno, ore 21:30 - Questa sera verrà trasmessa la prima puntata della fiction targata Lux Vide dedicata alla vita di Sant’Agostino. Per l’occasione, Massimo Bernardini, giornalista Rai esperto di televisione e conduttore del programma Tv Talk commenterà in diretta web insieme ai lettori la fiction in un live blogging interattivo aperto a tutti in tempo reale. 

Un gruppo di esperti di Tv, studiosi e gente comune si confronteranno in diretta sulla fiction analizzandola da un punto di vista tecnico, contenutistico e di pura impressione. La sfida di raccontare in Tv la vita di S. Agostino è stata vinta? "Sì" o "No" che sia, la risposta non è scontata.

La fiction su Sant’Agostino, frutto di grandi investimenti e di un cast importante, ha l’obiettivo infatti di raccontare la vita di uno dei padri della Chiesa dal punto di vista storico, religioso e filosofico. Nei panni di Agostino troveremo Alessandro Preziosi (nella giovinezza) e Franco Nero (nell’età più avanzata). Nel cast anche Monica Guerritore Regia affidata a Christian Dugay.

 

La trama in breve: Era il 24 agosto del 410, quando si concluse l’assedio di Roma da parte dei Visigoti: l’impero romano si piegava all’ondata barbarica e iniziava così la fine di un lungo e glorioso impero. Alla notizia che la città eterna era stata oramai violata, il mondo rimase sconvolto e senza guide, ma la voce di un uomo si levò alta a sostegno di una nuova civiltà da ricostruire. La voce era quella di Agostino, ex “avvocato di grido” che si convertì al Cristianesimo e venne eletto a furor di popolo, vescovo di Ippona, città sulle coste dell’Africa settentrionale. Da qui il benestante avvocato accolse i profughi provenienti da Roma ed iniziò a raccontare con la fede e la meditazione una nuova via da seguire.

 

PER ACCEDERE ALLA DIRETTA LIVE BLOGGING SULLA FICTION DEDICATA A SANT’AGOSTINO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO