BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL FIGLIO PIU’ PICCOLO/ Al cinema il film di Pupi Avati con De Sica, Laura Morante e Zingaretti

Pubblicazione:

desicaR375_01feb10.jpg

Il figlio più piccolo. Pupi Avati torna al cinema con “Il figlio più piccolo”. Il suo ultimo film o, per i più fantasiosi il suo Figlio più piccolo. Estate 1992, Bologna. La solita Bologna di Pupi Avati. Il matrimonio fra Luciano Baietti e la signorina Fiamma non è certo fra i più felici, considerando il fatto che il primo la pianta pochi minuti dopo la consacrazione dello sposalizio sull’altare con in mano un documento che gli attesta i beni immobili della consorte. Vita triste e destino gramo, la sventurata Fiamma cresce su i due figli, avuti prima del sacramento nuziale, in solitudine e a stenti. I bimbi crescono, il più grande, Paolo, lavora in un locale nel centro di Bologna. Il figlio più piccolo è Baldo. Buono come il pane, appassionato di cinema e fedele alla madre che sostiene nei frequenti momenti di sconforto. Intanto, nel cuore della campagna laziale, papà Luciano si gode la vita mantenendo sul giro di traffici disonesti la propria azienda e godendosi i soldi della moglie. Ma i guai finanziari arrivano. La tristezza viscerale che accompagna quasi tutti i film di Pupi Avati è qui espressa ai massimi livelli. Per chi ama lo struggimento e il cinema d’autore.

 

VAI AL TRAILER E ALLA SCHEDA DEL FILM "IL FIGLIO PIU' PICCOLO", DI PUPI AVATI



  PAG. SUCC. >