BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LOST 6/ 2. Come eravamo: le ultime cinque stagioni viste da Benjamin Linus

Pubblicazione:

michael_emerson_R375.jpg

 

Su ordine di Jacob, vestito da siberiano, sposto l’isola nello spazio-tempo con una ruota di ghiaccio. Mi trovo nel deserto del Sahara, sempre vestito da siberiano.

 

Raggiungo i sopravvissuti. Ormai sono passati tre anni, tutti hanno le loro vite nel mondo: Kate con Jack e il piccolo Aaron, Hugo in manicomio e così via. Li convinco a tornare sull’isola per salvare gli altri. Finalmente riesco anche a strangolare Locke, simulandone il suicidio.

 

Per ordine dell’onnisciente Eloise, madre del fisico Faraday ed ex di Widmore, partiamo su un nuovo aereo portando con noi la salma di Locke.

 

Nel frattempo l’isola vaga nello spazio-tempo e Sawyer, con la mia ex fiamma Juliet, Faraday e Jin si trovano nel 1977, nei primi anni del progetto Dharma, in cui riescono a inserirsi. Capiscono di poter cambiare il futuro, detonando la bomba a idrogeno che 27 anni dopo avrebbe provocato il disastro del volo 815.

 

Il nostro aereo precipita nuovamente sull’isola, ma mentre Kate, Jack, Hugo e Sayd si trovano nel 1977, io rinvengo di fianco a un Locke diabolicamente risorto, nel 2007. Con me anche la coreana Sun, cui ho promesso il ricongiungimento col marito.

 

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO SU LOST 6



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >