BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISOLA DEI FAMOSI/ Lo scivolone di Simona Ventura e di un format noioso e sempre meno originale

Pubblicazione:

Isola_Famosi_Ventura_AliR375.jpg

Non abbiamo dubbi sul momento che sarà tra i più cliccati oggi sul web (chissà che la Ventura non lo “utilizzi” anche per la sua neonata web tv…): lo scivolone di Simona, che cade rovinosamente sul bellissimo e avveniristico palco a forma di conchiglia, scivolone che lei stessa mostra successivamente con molta autoironia in un replay. Come dice la conduttrice, l’importante è rialzarsi.

 

Il programma, però, sembra non decollare mai. Se il momento più divertente di tutta la serata è la caduta della conduttrice, forse qualche problema c’è… Infatti la prima puntata procede senza scossoni e senza grandi emozioni, piatta e priva di colpi di scena, fatta eccezione per la prima vera prova pratica dei famosi a fine puntata: il lancio dall’elicottero in acqua che, per quanto semplice, ha creato non pochi problemi ai naufraghi, in particolare al rugbista Denis Dallan, che ne esce infortunato.

 

La conduzione della Ventura è urlata, esagerata e zebrata come il suo vestito. Simona fa gli onori di casa con l’energia e la grinta che la contraddistinguono e non esita a sottolineare i doppi sensi, gli equivoci e le volgarità che emergono dai concorrenti, stimolati in quest’isoletta del Nicaragua a dare il peggio di sé. Che poi tanto “isoletta” non è, visto che l’affitto costerà alla Rai la modica cifra di 6000 euro al giorno…

 

In studio non si muove una foglia, tutto lo spettacolo si regge sulle spalle della Ventura che appare orfana dei colleghi giurati di X factor. Gli opinionisti di questa settima edizione del reality – lo storico produttore di Sanremo Adriano Aragozzini e Antonia Dall’Atte – sono personaggi poco noti quanto i famosi esiliati sull’isola e non hanno certamente la verve dei colleghi dell’anno scorso Luca Giurato e Mara Venier, almeno non per ora.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DELL'ARTICOLO SU L'ISOLA DEI FAMOSI



  PAG. SUCC. >