BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PARANORMAL ACTIVITY/ La ghost-story che si crede un reality show

Pubblicazione:

paranormal-activityR375.jpg

 

Oren Peli non ha reinventato certamente l'horror con Paranormal Activity ma è innegabile che con pochi mezzi il film ottenga un risultato più che discreto, che inquieti più di molti altre ghost-story a budget più ampio e tecnicamente patinate, e che sottolinei, sempre che ce ne fosse bisogno, che il silenzio, l'attesa e l'immaginazione dello spettatore possono più degli effetti speciali e della violenza.

 

Detto questo, la cosa veramente paranormale di questa pellicola è il fatto che una coppia così giovane sia riuscita a comprarsi una villa enorme con piscina quando lui fa il programmatore. Morale del film: ho sbagliato lavoro.

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
05/02/2010 - Vade retro spauracchio (claudia mazzola)

Da quando sono nata rifiuto i film "di paura", turbano l'animo e i sensi, fanno male inconsciamente. Ho ricordi bellissimi di letizia famigliare nel guardare commedie semplici dvanti alla TV, perchè tremare d'orrore da soli o in compagnia non è certo un'avventura d'amore, io ci tengo al mio cuore!