BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMICI 9/ Il talent-show diventa un reality. E l'auditel premia il "tutti contro tutti"

Pubblicazione:

amici9_defilippiR375.jpg

Insomma non mancava proprio nulla. Ma proprio la ricchezza – eccessiva – della puntata ha dimostrato che il programma sta cercando in ogni modo di sollevare gli ascolti e che quindi un po’ di aria di crisi si è respirata in queste prime serate. Basterà riempire il programma di novità, stravolgimenti, regole inedite e rinnovate polemiche per risollevare gli ascolti?

 

Forse la verità è che replicare il successo della passata stagione non è facile. Dell’anno scorso manca un talento come quello di Alessandra Amoroso (il tenore Matteo Macchionni, seppur bravo, appare un po’ fuori luogo rispetto agli altri ragazzi), come manca l’idolo delle adolescenti Valerio Scanu (quest’anno c’era Davide Flauto che, però, ha abbandonato il programma prima del debutto serale) o il bel ballerino che piace al target più adulto com’era l’anno scorso Adriano Bettinelli (diciamolo, Stefano De Martino non regge proprio il confronto).

 

In questa edizione il problema pare essere proprio nel cast e probabilmente anche in certe polemiche che, ripetute ossessivamente, hanno finito per diventate sterili. Ma le sorprese, come proprio la scorsa puntata di Amici ci ha insegnato, sono dietro l’angolo, quindi aspettiamo la risposta del pubblico alle prossime puntate prima di formulare un verdetto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.