BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROGRAMMI TV STASERA/ Rai: Le note degli Angeli, il film L'emigrante e gli episodi di Squadra Speciale Cobra 11. 18 luglio 2012

Pubblicazione:

Foto: Fotolia  Foto: Fotolia

Programmi tv stasera Rai 18 luglio 2012 - Andiamo a vedere cosa propongono le reti Rai per la serata di questo 18 luglio 2012, cominciando da Rai Uno che manda in onda un nuovo evento estivo fatto di musica e solidarietà: in diretta dalla piazza del Santuario della Vergine del Rosario a Pompei, Massimo Giletti conduce "Le note degli angeli". L'evento, oltre a ospitare numerosi cantanti, ha l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare una scuola in Africa. Tra gli ospiti che interverranno alla serata vi sono il principe Emanuele Filiberto di Savoia, Massimo Ranieri, Orietta Berti, Michele Placido, Marco Carta, le Divas e Roberto Vecchioni. Su Raidue tornano invece le nuove avventure dei poliziotti tedeschi protagonisti della serie in prima tv "Squadra speciale Cobra 11". Nell’episodio di questa sera, dal titolo "Psicoterapia", vedremo uno psicologo della polizia, il dottor Markwart, filmare casualmente un incontro tra un boss mafioso e un dirigente delle gendarmeria. La serata di Raitre prevede la messa in onda di un film commedia con Adriano Celentano e Claudia Mori: si tratta de "L'emigrante", pellicola del 1973 diretta Pasquale Festa Campanile, ambientata nel 1920. Si racconta la storia di Peppino Cavallo, un giovane squattrinato che decide di emigrare in America per andare alla ricerca del padre, partito anni prima e di cui non si sa più nulla. Si imbarca su un bastimento alla volta del nuovo continente e durante la traversata ha modo di conoscere e di innamorarsi di Flores, una bellissima cantante. Sbarcato in America scopre che la donna però è legata a un boss della malavita. Un interessante film drammatico è quello che propone questa sera Rai 4: è infatti previsto "The wrestler" del 2008, coproduzione USA/Francia che vede la regia di Darren Aronofsky e l'interpretazione di Mickey Rourke e Marisa Tomei. La pellicola, candidata a due premi Oscar, si è aggiudicata un Golden Globe e il Leone d'oro a Venezia. La storia è quella drammatica di Randy, un wrestler che negli anni '80 aveva un discreto successo, ma che con il passare degli anni è stato soppiantato da lottatori più giovani, così si accontenta di vivacchiare con qualche incontro che gli fornisca quanto sufficiente per mantenersi. Dopo un attacco di cuore deve abbandonare il wrestling e iniziare una nuova vita trovando un lavoro, ma non è facile per lui riuscire ad allacciare rapporti d'amicizia. Rai 5 propone invece un episodio dell'interessante documentario "Selvaggio a chi? Gli indigeni siamo noi", in cui cinque componenti di una tribù di Vanuatu in Melanesia arrivano nel Regno Unito e filmano le strane abitudini degli inglesi con l'intento di farne un documento per i propri connazionali. Rai Movie per questa sera prevede la trasmissione di un film che è una vera pietra miliare del mondo del cinema: "Casablanca", la storica pellicola, girata in bianco e nero nel 1942 da Michael Curtiz, ormai divenuta un mito per cinefili e non. Humphrey Bogart con il suo impermeabile, Ingrid Bergman con il suo cappello che le nasconde in parte lo sguardo e Dooley Wilson, il pianista Sam che suona la celeberrima "As time goes by" fanno ormai parte della memoria collettiva di tutti noi. Su Rai Premium, infine, va in onda la fiction "La tassista" con Stefania Sandrelli e Andrea Giordana.



  PAG. SUCC. >