BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DISTRETTO DI POLIZIA 9/ Anticipazioni trama 9 ottobre: il doppiogioco di Anna sempre più pericoloso

Pubblicazione:

distrettodipolizia9_pavel-nadiaR375.jpg

Distretto di polizia 9, anticipazioni trama episodio Quando si fa sera, 9 ottobre, Canale 5 21.10 – Il doppiogioco di Anna Gori in Distretto di Polizia si fa sempre più pericoloso. Non solo perché sta mettendo a rischio la vita dell’ispettore del distretto Decimo Tuscolano, ma anche perché il sottile gioco di seduzione tra Anna e l’ungherese, la poliziotta compromette il suo rapporto con il commissario Luca Benvenuto. Tra i due è amore?

Intanto continuano le pressanti indagini sulla criminalità organizzata russa. Nell'operazione che sta compiendo all'insaputa del magistrato Castelli, Anna Gori riesce a spiare un incontro tra Dorian, l'ungherese che la corteggia, e i trafficanti colombiani. Nadja (Natasha Stefanenko), la fidanzata di Pavel, metterà a rischio la vita dell'ispettore.

 

C'è un colpo di scena imprevisto nelle indagini sugli stupri avvenuti nel Parco degli Acquedotti: il neo ispettore Gabriele Mancini viene riconosciuto da una delle vittime come responsabile delle violenze.

 

Distretto di Polizia 9, trama episodio Quando si fa sera, 9 ottobre, Canale 5 ore 21.10 – Ecco cosa vedremo nella puntata di Distretto di Polizia 9, in onda stasera su Canale 5 alle 21.10. L'indagine del neo ispettore Gabriele Mancini su una serie di stupri di giovani donne ex tossicodipendenti avvenuti nel Parco degli Acquedotti assume una piega imprevista quando lui stesso viene riconosciuto da una delle vittime come il colpevole. Contravvenendo agli ordini del magistrato Castelli l'ispettore Anna Gori (Giulia Bevilaqua) continua la sua operazione di infiltrazione nell'ambiente della mafia russa, dove riesce a spiare un incontro tra Dorian, l'ungherese che la corteggia, e i trafficanti colombiani. La sua attività segreta viene però messa a rischio dalla presenza di Nadja, l'avvenente e sospettosa fidanzata di Pavel, che la tiene d'occhio insistentemente.

 

Le accuse di stupro rivolte all'ispettore Mancini da una delle vittime del Parco degli Acquedotti sembrano supportate dalla scoperta che la madre in gioventù era stata ricoverata in una clinica svizzera per tossicodipendenza. Sottoposto a perizia psichiatrica, l'ispettore si rivelerà del tutto innocente e, riabilitato alle indagini, riuscirà a identificare il vero colpevole. Al momento dell'arresto l'uomo riuscirà a fuggire prendendo in ostaggio Elena (Anna Foglietta) e i colleghi guidati dal commissario Luca Benvenuto (Simone Corrente) dovranno affrontare una corsa contro il tempo per salvarle la vita.

 

Clicca qui sotto per guardare il video di Distretto di Polizia 9



  PAG. SUCC. >