BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOSSIP GIRL/ Il Movimento Italiano Genitori scomunica la serie tv Usa: è diseducativa

Pubblicazione:

Passatempi, insomma, dell’alta borghesia newyorkese, che - stando alle segnalazioni numerose dei genitori - non fanno di Gossip Girl il contenuto più adatto alla visione dei propri figli. Tradimenti, bullismo, ipocrisie e finzioni sono il condimento di una vita quotidiana in cui lo studio e la serietà e gli ideali sembrano avere una parte del tutto marginale. Con il rischio che i ragazzi si trovino sempre di più ad emulare i personaggi di Gossip Girl. Cattivi modelli e cattiva tv, insomma.

Via libera invece da parte del MOIGE a SOS Tata, in onda su La 7, un reality “reale” perché, a differenza per esempio di Gossip Girl, risponde ai problemi che vengono dall’educazione. I genitori in difficoltà con figli che hanno problemi di vario genere possono rivolgersi ad una persona esperta, una tata appunto: le tre tate protagoniste vengono chiamate dai genitori in difficoltà e si danno una settimana di tempo per risolvere il problema, intervenendo con consigli, regole e suggerimenti sul comportamento di genitori e figli. Tutt’altra cosa da Gossip Girl, dunque: e le chiamate dei genitori al Moige lo dimostrano.

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
08/11/2009 - assurdità (claudia romeo)

Il problema reale è che i genitori non sono in grado di fare i genitori e colpevolizzano delle serie tv per la loro negligenza. Gli adolescenti di oggi avranno mille difetti ma non sono stupide, conoscono i rischi di tutto e nessuno li adesca sono invece consapevoli di ciò che vogliono e fanno. Concordo con il dire che è molto più diseducativo tutto il resto della tv, perchè? Tutte quelle ragazze nude che vediamo in preserata??? Programmi come Uomini e Donne, Come il grande fratello e tutti quei reality del piffero dove dopo 2 giorni sono già tutti innamorati, Lucignolo Bella Vita, sono più educativi? La differenza è che quelli sono reali invece gossi girl è solo una serie tv. Per il discorso di sos tata credo che vi siate del tutto rimbecilliti ma secondo voi un ragazzo a 17 anni guarda un programma dove un'estranea crede di poter analizzare e risolvere tutti i problemi con dei cartellini del si può e non si può fare??? Credo che i problemi siano altri consiglio a questa organizzazione di focalizzarli e lavorarci sopra, perchè mi sà che qui si vada un pò alla cieca.

 
07/11/2009 - Salve (Giovanna Giranio)

Salve io sono un'adolescente appassionata di gossip girl insieme a molte altre...posso assicurare a tutti i genitori preoccupati del cattivo esempio che questa serie tv da che i vostri figli fanno molto peggio di quello che fanno nella serie e lo fanno da molto prima che uscisse...se proprio vogliono cominciare a cambiare la tv iniziate con il togliere le ragazza nude dai programmi in prima serata...che a mio parere sono quelle ragazza che metto in mostra tutto a dare un cattivo esempio a noi giovani, perchè in questo modo sono convinte che per apparire c'è bisono mi mettere in mostra il proprio corpo...gossip girl è l'unico che fa vedere realmente la realtà che voi genitori non vedete o che non voltete vedere...quindi non trovo giusto che venga scomunicato solo perchè secondo voi è diseducativo...se un genitore educa bene i propri figli non deve certo preoccuparsi di una serie tv soprattutto quando queste cose si possono vedere facilmente ovunque...

 
07/11/2009 - gossip girl (Giuseppina Dallù)

che palle questo moige, io non sono più una ragazzina, sono a casa perchè ho perso il posto di lavoro e devo che vedere gossip girl al pomeriggio, mi faceva passare un'oretta spensierata e mi distraeva dai pensieri. Il programma sos tata, senza togliere niente ai bambini che mi piacciono molto, ho due nipotini di 5 e 3 anni e una in arrivo, mi fa pena perchè vedo dei genitori che non sono capaci di fare i genitori, con bambini viziati, antipatici e noiosi, e con la vogli di dare schiaffoni sia ai piccoli che ai genitori. Perchè questi bimbi saranno i grandi del futuro e se avranno dei problemi non sarà certo per colpa di gossip girl ma dei genitori che non sanno fare i genitori. Quindi moige non rompere le palle evviva gossip girl.