BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TV/ Super finalissima di Amici, in scena il talento puro di Luca, Alice, Alessandra e Valerio

Pubblicazione:

amici_logotvR375_20gen09.jpg

 Super finalissima di Amici. In scena il talento puro dei quattro finalisti: Luca, Alice, Alessandra e Valerio. In platea ospiti d’eccezione, oltre alle case discografiche Sony, Emi e Warner, che da quest’anno hanno investito a priori sui cantanti Alessandra, Valerio e Luca, molti i rappresentanti della carta stampata: Il Corriere della Sera, La Stampa, il Messaggero, Libero. Tutti accorsi ad ascoltare i ragazzi di Maria De Filippi. Massiccia presenza delle radio famose d’Italia: RDS, Kiss Kiss, Radio 101, Deejay, 105. A rompere il ghiaccio è l’ultima in classifica, la ballerina Alice Bellagamba. Decide di sfidare proprio Luca Napolitano. Una sfida soft, nessuna competizione accesa tra i due ma solo voglia di divertirsi. Tante le prove: canto, ballo e musical. Luca ha tre cavalli di battaglia in questa prima parte: I’m yours, Il Mondo e All night long. Il cantautore si cimenta anche nel ballo con un passo a due di Garrison frizzante e gioioso. La vittoria di Luca è scontata, ma piacevolissima. La seconda sfida è una super sfida: Luca decide duellare con Valerio, suo nemico numero uno. In questa fase i giornalisti si sprecano in commenti. Luca è sottotono ed impreciso a causa di un problema alla voce. In particolare nella prova proibitiva, voluta dal maestro Vessicchio, con il pezzo Con te partirò di Bocelli si notano alcuni inciampi di troppo. Nessuna pietà. Viene attaccato da Mangiarotti de La Stampa. La sua voce calda e rauca si riprende con il pezzo Sabato Pomeriggio di Baglioni, suo cavallo di battaglia nelle scorse puntate. Unico a favore il giornalista Aldo De Luca che ritiene Valerio meno adatto allo showbiz perché è ancora un “cucciolo di presunzione che deve fare un bagno di umiltà”. I complimenti per Luca giungono dalla commissione, in particolare Patrick, docente di recitazione, lo elogia per la sua performance nel musical Notte prima degli esami. Luca emoziona il pubblico e finalmente si lascia emozionare. Il talento vocale ed interpretativo viene fuori con il pezzo inedito Forse Forse, un brano radiofonico ed orecchiabile che ricorda le canzoni della Pausini. Ritenuto dai critici “una voce che può spaziare dal melodico puro al pop”. La super gara si chiude con un pezzo in napoletano, Dicitencelle vuie, per la gioia del pubblico in studio e di tutti gli amici accorsi all’auditorium di Saviano. Il televoto però è impietoso: vince Valerio nonostante Luca sia stato in testa quasi in ogni prova. Luca esce a testa alta contro il superfavorito Valerio (49% dei voti per il talento di Saviano, 51% per Valerio). Un terzo posto di tutto rispetto. Porta a casa un contratto discografico con la Warner, l’amore e una superfinalissima con il botto, del resto dalle nove a mezzanotte è la sua voce a tenere banco nel bene e nel male. Bravo Luca! La terza parte procede come previsto i due assi della ex squadra blu, Alessandra e Valerio combattono per vincere l’ottava edizione di Amici. Complimenti a gogo alla voce graffiante della cantante pugliese, che stravince. Oltre ai 200 mila euro i rappresentanti delle radio e della carta stampata le assegnano anche la borsa di studio Tezeniz da 50mila euro. Ora resta solo da vedere chi tra i 4 avrà più successo al di fuori della scuola di Amici. La sfida continua...

 

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.