BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REALITY/ Dal Grande Fratello alla Fattoria: ubriacarsi di tv per non pensare

Pubblicazione:

Fattoria_partenzaR375_5mar09.jpg

Lunedi sera la puntata del Grande Fratello ha avuto uno share del 28%  con 6.400.000 di telespettatori. Dopo i successi dell’Isola dei famosi, della Talpa ed ora del GF, l’8 marzo sull’ammiraglia di Mediaset partirà la Fattoria: il reality show, che speravo fosse morto, è più vivo che mai. Manca solo La Pupa e il secchione per fare bottino pieno, ma mai dire mai! Sicuramente in un periodo di insicurezze come questo, l’uomo (cioè noi) cerca di non pensare, è propenso a non impegnarsi, a cercare delle divagazioni che lo sollevino dal guardare la realtà e qui la tv, con l’abbondanza dei programmi che dispensa, diventa sogno e rifugio. Che i reality vadano bene così come Sanremo, Ballando sotto le stelle,  Amici, i Cesaroni è un dato di fatto: è meglio ubriacarsi di tv che pensare. Si pensa invece ad evadere oppure a guardare quei programmi pruriginosi o con  particolari sanguinolenti.

 

Anche l’informazione giornalistica è diventata reality, oppure fiction, basta pensare come i fatti di sangue di Erba, Garlasco, Perugia, sono stati trattati dai tg , da Vespa e Matrix. Se guardate i tg odierni la scaletta si apre quasi sempre con le notizie di nera, stupri, omicidi, per poi passare alla politica. La tv è ormai tutta un reality show. E mentre i discendenti di Orwell chiedono i diritti d’autore ad Endemol per la Talpa il GF e la Fattoria, noi potremo gustare i frutti dei contadini brasiliani oltre che su Canale 5 anche su un canale Premium del digitale terrestre di Mediaset.

 

Siamo alla quarta serie della Fattoria, la prima, ambientata in Toscana con un confortante 16% di share per Italia 1, ebbe un discreto successo anche  se molti la ricordano soprattutto per la bestemmia di Roberto Baffo da Crema. La seconda e la terza traslocarono su Canale 5 con con una media del 24% e del 24,50% con quasi 6.000.000 di teste. La location della quarta edizione sarà in una fazenda del Brasile con l’epurata Rai Mara Venier come inviata, mentre in studio ci sarà la bella Paola Perego. Ormai, essendoci molti ex big, ex vallette, ex cantanti, ex di ex di,  a piede libero e con pochi denari in tasca, appena c’è una proposta di reality vi si buttano a capofitto, caso mai la buona sorte possa sorridere per il futuro. È pur sempre una vetrina per rientrare nel gioco della tv.
E così avremo Marina Ripa di Meana, (che sostiene di lottare contro la malattia), la vedova del povero Gianfranco Funari (che si rivolta nella tomba), una ex tronista di Uomini e donne, Daniela uscita dal GF nonché poi licenziata dalla ex Alitalia (lei è una vera ex di ex di), una bionda di vallettopoli, un attore di Gomorra, il fidanzato di Lory Del Santo (ma chi è?), il povero Toni Sperandio e due star.
La prima è Marco Baldini, ex dj, ex giocatore d’azzardo, scrittore, spalla ed autore di Fiorello, mentre la seconda star è Fabrizio Corona.
Baldini non ha nessun motivo per andare alla Fattoria (forse si è rimesso a scommettere?), mentre Corona, ex re dei paparazzi, ex carcerato, ex marito di Nina Moric, forse ha bisogno di soldi per il carburante della sua Ferrari.
Vedremo come i nostri eroi si abitueranno alla vita dura dei contadini. Ma sara verà vita da villani? Vedremo, ma con i tipi che ci sono probabilmente sarà una Fattoria  di villani (televisivi).



© Riproduzione Riservata.