BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA FATTORIA/ Le pagelle: nel più scarso dei reality bocciatissimo anche il vincitore

Pubblicazione:

Le Pagelle

 

Il cast di questo reality non era altisonante, rileviamo perciò i personaggi che un po’ hanno lasciato il segno.

 

Endemol. Voto 2. Un reality scarso ed inutile. Soldi buttati per la location e per i partecipanti.

 

Paola Perego. Voto 6,5. Ormai dopo la Talpa e la Fattoria è la regina dei reality, ma qui con Corona non è riuscita ad imporsi, anzi lo ha subito. La bella conduttrice si è un po’ demoralizzata visto gli ascolti, ma dalle rape non si può ottenere del vino.

 

Mara Venier. Voto 5. Era in esilio a Caprera dalla Rai, ma il potente Lucio Presta, agente della Perego, Bonolis, Benigni, etc., l’ha riesumata ed è andata in Brasile come inviata. Lì ha fatto villeggiatura e vacanza. Pur di tornare in video si accetta di tutto.

 

Marco Baldini. Voto 4,5. Nonostante sia il vincitore, proprio non si capisce cosa sia andato a fare. Era all’apice come spalla di Fiorello e si è svenduto, tutti dicono, per il soldo (pare 100 mila euri) con cui estinguerà vecchi debiti di gioco. Veniale.

 

Morena Funari. Voto 4. Tutti l’avevano dimenticata, è stata ripescata solo per il nome, ma non ha lasciato nessun segno se non qualche lacrima per il defunto Gianfranco. Religiosa.

 

Milo Coretti. Voto 3. Vincitore per caso del GF pensava di venir a fare il fenomeno nella fazenda. Ha sbagliato circo.

 

Guillaume Goufan. Voto 4. Modello, gran fisico, ma più che stare a petto nudo non ha fatto, doveva mettere in mostra i suoi bicipiti immensi e gli addominali tartaruga. Ha anche i cervello muscoloso? Hulk.

 

Marina Ripa di Meana. Voto 4. Ha svelato ai quattro venti la sua malattia, litigando, sceneggiando, svenendo, andando in ospedale e poi tornando in Italia. Se fosse rimasta nella fazenda ci sarebbe stato più verve tra le donne. Doveva starsene però a casa a fare la nonna.

 

Lory Del Santo. Voto 4. Tutti se la ricordano come la bomba sexy che negli anni ’80 sedusse una marea di uomini. Sciupata e loffia era qui con il suo nuovo boy, Rocco (voto 5, troppo furbo per lei) che è molto più giovane di lei. Dopo aver vinto un’edizione dell’Isola forse pensa di essere ancora una star. La vedrei esposta al Museo Egizio di Torino.

 

Daniela Martani. Voto 2. È la ex hostess Alitalia, ex Grande Fratello, ex Cai. Dobbiamo citarla perché come è arrivata, è uscita subito e per Corona dovrebbe andare a lavorare. Con la crisi economica che c’è, mettiamola almeno in cassa integrazione.

 

Tony Sperandeo. Voto 5. Un basso voto solo perché si è fatto solo due serate in studio e poi non è andato in Brasile. Con la sua presenza il clima sarebbe stato caldo e il duello con Corona avrebbe forse dato anche un po’ d’entusiasmo agli altri concorrenti. Picciotto.

 

Ciro Petrone. Voto 7. Meritava la vittoria. Ha subito capito che era un gioco e si è adeguato. Napoletano verace, simpatico, furbo, non un fusto, schivava il lavoro. Avrebbe fatto una bella coppia con Sperandeo. Guappo.

 

Barbara Guerra. Voto 3. La più bella e la più sexy del gruppo, ma è dura far la vita di eterna valletta e velina. Dovrebbe sposarsi con un calciatore così si sistema. Bambolona.

 

Fabrizio Corona. Voto 7. Ha fatto un Corona show. È ormai un personaggio mediatico, anzi l’unico che avrebbe dato qualcosa alla trasmissione, come sempre. Prematura la sua uscita, tarocca la sua eliminazione? Non si saprà mai. Bullo ma efficace.

 

Marianne Puglia. Voto 6 (per il fisico). La modella venezuelana si è distinta per il fisico e la simpatia. Il calendario lo ha già fatto, le copertine pure, manca un grande amore e poi potrà fare strada in tv.

 

Opinionisti. Voto 0. Non cito neppure i nomi, si sono presi troppo sul serio. In galera.



© Riproduzione Riservata.