BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TALENT SHOW/ Al via Italian Academy 2 con Lucilla Agosti, in onda da domani

Pubblicazione:

Dopo il talent show per cantanti, ecco su Rai Due il format per aspiranti ballerini. Italian Academy 2 e parte domani alle 14.00 (fino alle 17.00), e sarà in onda dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 15.00 con la striscia quotidiana e il sabato con la diretta. Un viaggio di circa due mesi che terminerà con la finalissima fissata per il 10 giugno 2009 in prima serata, sempre su RaiDue. Alla sfida parteciperanno 24 ragazzi, affidati alle istruzioni di tre professionisti del ballo. Preside della scuola la scrittrice e giornalista Barbara Alberti, mentre il programma sarà condotto da Lucilla Agosti.

Più di 1000 giovani ballerini si sono presentati ai provini e dopo dure prove 96 sono arrivati alle preselezioni. Di questi solo 24, 12 maschi e 12 femmine entrananno nella scuola. I 24 ragazzi selezionati, di età compresa tra i 18 e i 24 anni, inizieranno a realizzare così il loro sogno, studiare danza sotto la guida di grandi artisti professionisti del ballo: Luciana Savignano, Raffaele Paganini e Little Phil, maestri d’eccezione rispettivamente di danza moderna, classica e hip hop. Alle tre materie fondamentali si alternano ogni settimana stage dedicati ad una quarta disciplina che rimane misteriosa fino alla diretta del sabato. In accademia i ragazzi vivranno 24 ore su 24 sotto lo sguardo attento delle telecamere, del corpo docente, della Preside Barbara Alberti e naturalmente di Lucilla Agosti.

 

Rigore, disciplina e sfide - Le giornate sono scandite dall’orario delle lezioni: una routine ferrea e senza sconti, con sveglia all’alba, colazione alle 8.00, inizio dei corsi alle 9.00, un paio d’ore di pausa pranzo e poi nuovamente in pista fino a tardo pomeriggio. Le aule rimangono sempre aperte per chi desidera o è obbligato a fare gli straordinari per migliorarsi. Ai ragazzi dell’Accademia è richiesto di ottenere ottimi risultati in tutte le materie fondamentali: danza moderna con Luciana Savignano - prima ballerina del Teatro della Scala, danza classica, con Raffaele Paganini - étoile del Teatro dell’Opera di Roma e hip hop con Little Phil, guru del new style sia in America sia in Italia.

Chi dimostrerà di essere carente in uno degli stili, può rischiare l’eliminazione dalla scuola. Gli allievi devono affrontare una sfida . Anche il più versatile dei ragazzi potrà trovarsi in difficoltà e gli insegnanti non dovranno mai essere clementi e valutare con severità anche i minimi dettagli. Alla fine vincerà chi dimostrerà di avere, oltre al talento, una grande capacità di adattamento, un carattere forte capace di affrontare emozionanti e dure sfide, ma anche umiltà per accogliere critiche costruttive, indispensabili per crescere.

 

GUARDA IL PROMO DI ACADEMY

 



© Riproduzione Riservata.