BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

TV/ Ascolti: vittoria per la Coppa Italia, Inter fuori, Samp in finale, Annozero batte Uma Thurman in Prime

Il talk di Michele Santoro, con il ritorno di Vauro dopo la sospensione, fa volare gli ascolti sopra i quattro milioni. I dati Auditel

Il risultato dell'Auditel replica quanto avvenuto l'altra sera. E' il calcio a dettar legge sugli ascolti, ancora una volta la Coppa Italia con la seconda semifinale di ritorno. A San Siro si sono affrontate Inter e Sampdoria, ma sono stati i liguri ad agguntare la finalissima, nonostante la vittoria dei nerazzurri di Mourinho per 1 rete a 0. Appuntamento con la finale tra Lazio e Sampdoria il 13 maggio. La partita è stata vista da 7.132.000 telespettatori e il 2582% di share.

Ascolti altissimi anche per Annozero: il talk di Santoro, che ieri sera ha visto il ritorno del vignettista Vauro, sospeso nella precedente puntata, si è porato a casa ben 4.222.000 telespettatori e il 16,95% di share, lascindosi alle spalle Prime, il film commedia con Uma Thurman e Meryl Streep, di poco sotto con 4.075.000 telespettatori e il 16,64%.

Altri programmi - Su Italia 1, CSI: Scena del Crimine totalizza 2.697.000 telespettatori e il 9,48% di share e a seguire, CSI New York segna 2.818.000, 11,27 di share . Il replicatissimo film Ufficiale e Gentiluomo con Richard Gere ottiene 1.794.000 telespettatori e il 6,87% di share, mentre Lo chiamavano Trinità con Terence Hill si porta a casa 3.248.000 con il 12,84% di share.

Su La 7, il film Pomodori verdi fritti alla fermata del treno totalizza solo 660.000 telespettatori con il 2,70% di share.

Nell’access prime time Striscia La Notizia si conferma più visto della partita con 7.368.000 telespettatori e il 26,30% di share.

© Riproduzione Riservata.