BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TV/ Auditel: vincono I Cesaroni, seguiti da Piper, lasciando indietro La partita del Cuore

Pubblicazione:

cesaroni_evaemarcoR375_21gen09.jpg

Prime time. Si aggiudicano la serata I Cesaroni con 7.188.000 telespettatori e il 26,45% di share, e a seguire, la serie Piper, in onda con il terzo episodio, cresce a 3.489.000 telespettatori, 17,83%. Su Rai Uno, l’evento La Partita del Cuore, tra la Nazionale Cantanti e la squadra Ale+10 capitanata dal campione della Juventus Alessandro Del Piero ottiene 3.953.000 telespettatori e il 16,20% di share. In crescita su Rai Due, il talk show Ricominciare condotto da Alda D’Eusanio che registra 2.400.000 telespettatori e il 9,74%. Su Italia Uno, il film in prima visione televisiva The Fast and The Furious: Tokyo Drift si porta a casa 3.013.000 telespettatori, 11,60% di share. Non fa faville James Bond, su Rai Tre, in Agente 007 Solo per i tuoi occhi con Roger Moore, che raccoglie 2.223.000 telespettatori, 8,76%. Su Retequattro, la serie francese Il comandante Florent segna il 9,96% e 2.549.000 telespettatori. Scarso risultato per ilo talk-show L’Infedele, condotto da Gad Lerner che raduna davanti al teleschermo il 4,15% e 996.000 telespettatori.

Access prime time. Vince la serata Striscia la Notizia con 6.972.000 telespettatori e il 27,46% di share. Affari Tuoi, con la prima parte della puntata divisa, ottiene 6.223.000 telespettatori, 25,06%.

Day time. Boom di ascolti per Uomini e donne, condotto da Maria de Filippi che conquista 3.125.000 telespettatori e il 27.73% di share. Bene anche Pomeriggio cinque che si aggiudica nella prima parte 1.664.000 telespettatori e il 20,98%, nella seconda parte 1.828.000 e il 21,16%. Meno bene la programmazione su Rai Uno, con Festa italiana che ottiene 1.887.000 telespettatori e il 19,21, che scendono con La vita in diretta a 1.533.000 e il 19,13%.


© Riproduzione Riservata.