BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ A Ilaria D'amico il premio Ischia come migliore giornalista sportiva

Pubblicazione:

Ilaria D'Amico la vincitrice del Premio Ischia Giornalista sportivo dell'anno. Lo ha stabilito la giuria composta da Piercarlo Presutti, Enrico Varriale, Manuela Righini, Antonello Valentini, Danilo di Tommaso, Massimo Corcione. "L'incisività, la competenza e il garbo, con cui gestisce la fase più delicata della giornata calcistica, quella dell' immediato dopopartita" la motivazione con cui i giurati hanno deciso di assegnare a lei il prestigioso riconoscimento. Ilaria D'Amico nata a Roma ed appassionata di calcio, inizia la sua carriera in televisione come conduttrice del programma di Rai International La grande giostra dei gol. Ha seguito i Mondiali di calcio del 1998 e gli Europei del 2000. A giugno del 2001 le viene affidata la conduzione di Cominciamo bene estate su Rai tre e nel 2003 presenta Italia che vai su Rai uno.

Con la conduzione di Sky Calcio Show comincia la sua lunga collaborazione con Sky che continua attualmente. Nel 2004 conduce Timbuctu su Rai tre e Campioni su Italia uno. Nel 2006 presenta su Sky lo speciale dedicato ai mondiali di calcio e dal 2007 al timone di Exit su La7. Il programma della XXX edizione, prevede dei dibattiti sulla comunicazione e il giornalismo, che si svolgeranno dal 1 al 4 luglio 2009 sempre ad Ischia.

 

Nell'ambito della manifestazione si svolger una tavola rotonda condotta da Varriale sul tema: Lo sport di aiutare gli altri a cui parteciperanno: Ilaria d'Amico, Fabio Cannavaro, Andrea Cardinaletti, Alfredo Trentalange, Dario Pallotta, rugbista de 'L'Aquil che si particolarmente distinto per la sua generosit in occasione del terremoto abruzzese. La manifestazione patrocinata dall'Istituto di Credito Sportivo ed ha ottenuto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti e quello della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.



© Riproduzione Riservata.