BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

X FACTOR 3/ Mangiarotti: al posto della Ventura Ambra Angiolini o Miguel Bosè

Pubblicazione:

X Factor  X Factor

Amici 9 apre alla lirica, si parla di Scalo 76 talent ed è aperta la caccia al giurati che dovrà sostituire Simona Ventura, che ha lasciato, ha abbandonato X Factor 3. Il mondo dei talent show non si ferma con la conclusione della programmazione, ma sforna format spin off per mantenere alta la soglia di attenzione di un pubblico sempre più da conquistare e strapparsi a vicenda. Cosa dovremo aspettarci per la prossima stagione televisiva dai talent show?

A questa domanda torna a rispondere, in seguito all’intervista su Amici 9, il critico musicale MARCO MANGIAROTTI.

 

Sono iniziati i casting di X Factor 3, quest’anno nelle piazze. Che tipologia di giudice potrebbe sostituire Simona Ventura? Da questa scelta potrebbe dipendere una “virata” del format a seconda se si sceglie un personaggio con alle spalle un curriculum più televisivo, o più musicale? Quale potrebbe essere il nome giusto?

 

Non credo sia opportuno per X Factor sostituire Simona Ventura con un cantante. Sono convinto che Ambra Angiolini possa essere la scelta più indicata, una buona soluzione. Si è anche parlato di Claudia Mori: non credo che accetterà. Va detto che chi ama la televisione ammira personaggi come Camila Raznovich e Victoria Cabello: Camila ha un passato da veejay e conduttrice, Victoria era a un programma comico come le Iene. Per quanto riguarda gli uomini si è parlato molto di Mogol come possibile sostituto della Ventura o quarto giurato: scelta totalmente autoriferita. Giulio Repetto (Mogol) ha una visione molto antica della musica. La musica inizia con lui e finisce con lui. C’è inoltre il conflitto di interessi: anche se effettivamente Mogol ha fatto la storia della musica italiana non mi sembra la scelta più indicata. Invece prenderei in considerazione l’ipotesi di inserie tra i giudici Miguel Bosè: ha una grande personalità, ha condotto in Italia Operazione trionfo, format musicale che non aveva ottenuto risultati straordinari, ma Bosè è un personaggio he a livello internazionale ha una statura tale che potrebbe far parte del terzetto di X Factor solamente se lui lo riterrà opportuno, se vorrà tornare per un po’ di tempo in Italia. E’ un artista molto impegnato, fa anche l’attore, quando realizza un disco ha anche un mercato nell’America latina. Tra le persone nominate davvero non mi dispiace Ambra Angiolini, meglio Camila o di Victoria.

Anche X Factor ha modificato il format: il tour dei concorrenti proseguirà nella sua strada, mentre la produzione sta facendo i casting nelle piazze italiane dal vivo. Anche in questo caso si tratta sempre di una gara per inseguire Amici. Dopo averci detto che i telespettatori di X Factor sono per la maggior parte laureati, adesso stanno cercando di conquistare un pubblico popolare scendendo in piazza e tentando di raddoppiare l’audience della scorsa edizione. Per quanto riguarda la scelta di iniziare a settembre, credo proprio che Amici non si lascerà sorprendere.

Si parla poi di altri talent: Scalo 76 talent , ad esempio. Siccome Academy non è andato benissimo, verrà mangiato da quest’altro talent show. Chi ama la danza ha guardato Academy, ma l’ho trovato un po’ freddino rispetto ad Amici o X Factor.

 

Cosa dobbiamo aspettarci per la prossima stagione dai talent show?

 

I programmi sono gli stessi, ma c’è grande attesa per i cambiamenti che questi format subiranno. Sia in Rai che in Mediaset c’è un grosso work in progress: tutti guardano cosa stanno facendo i talent concorrenti. Ci aspetta una stagione televisiva fortemente strutturata su logiche di controprogrammazione, per cui credo che i programmi che hanno un’identità già forte si imporranno maggiormente, gli altri cercheranno di sopravvivere. I due programmi che emergeranno saranno ancora Amici e X Factor, quest'ultimo sempre considerato per un target di livello medio-alto. Se poi X Factor 3 cambierà radicalmente il format, allora si vedrà. La forza di Maria De Filippi,rispetto al talent di Rai Due è il fatto di sommare più pubblici grazie alla presenza forte della danza. E i talent show concorrenti terranno conto di quesa audince così ampia.

 

Camilla Schiantarelli



© Riproduzione Riservata.