BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NEW MOON/ Il trailer ufficiale del sequel di Twilight e le scene di Bella e Edward (Pattinson) a Montepulciano. I video

Pubblicazione:

newmoon2_bella-edwardR375_3giu2008.jpg

Ormai è ufficiale, il trailer di New Moon, sequel del film rivelazione della stagione 2008/2009 Twilight è pronto. Occorre accontentarsi del trailer, perchè per vedere New Moon occorrerà aspettare il 20 novembre, fatidico giorno dell'uscita nelle sale. Durante gli MTV Movie Awards 2009 che si sono tenuti domenica 31 maggio al Gibson Amphitheatre di Universal City a Hollywood è stata svelata un'anteprima di quello che sarà uno dei film più attesi del prossimo inverno. E' stato inoltre pubblicata la prima parte del report che documenta le riprese di New Moon in Italia: Team World ha trascorso due giorni sul set in compagnia delle comparse italiane, dello staff americano e degli attori Robert Pattinson e Kristen Stewart, e svelano tutti gli aneddoti di queste due giornate.

 

Le riprese - Ecco una parte del report delle riprese da Team world: “Tenere lo sguardo verso il portone della chiesa di Montepulciano mentre Robert Pattinson è a pochi passi da noi è una delle sfide più difficili da affrontare, perciò ci facciamo strada tra la folla di soppiatto e senza neanche accorgercene ci troviamo ancora una volta nel mirino delle telecamere, all’interno del “corridoio” percorso da Bella (dopo avere attraversato la fontana) per raggiungere Edward. Da qui riusciamo, con la complicità del nostro affezionatissimo cappuccio rosso, a seguire tutta la scena con la coda dell’occhio ed è veramente emozionante osservare quanto sia intensa la concentrazione di Pattinson mentre, di fronte a circa 1500 persone, riesce ad interpretare alla perfezione la disperazione del vampiro Edward mentre si espone al sole per svelare il suo segreto ed essere quindi condannato a morte dai Volturi. Il silenzio è grande complice di questa intensa interpretazione fatta di uno sguardo vuoto, passi lenti, una camicia che scivola a terra ed Edward Cullen a petto nudo che si espone al sole, aspettando la morte. Tra le comparse e Robert inizia un piccolo “gioco”: ogni volta che viene proclamato dal regista Weitz il cut (termine) della scena, 1300 teste si voltano contemporaneamente e simultaneamente verso Robert a petto nudo e lui, imbarazzato e divertito fa una specie di gara con noi per rivestirsi il più in fretta possibile, con l’aiuto di una persona del suo staff. Dopo diversi “cut” però, decide di concedersi un po’ e , volutamente, finge di commentare la scena e rimane qualche secondo in più a petto nudo.

La prossima scena da girare è quella in cui Bella percorre l’ultimo tratto di strada che la separa da Edward, e ancora una volta sentiamo la sua scia dietro di noi, il respiro affannoso e la sua voce gridare: “Edward, don't!!! Look at me! Don’t do it!!!!”. Le riprese si concludono con il disperato abbraccio tra i due attori, che però va ripetuto più volte a causa della troppa foga di Bella (in una delle scene Robert Pattinson rischiano addirittura di inciampare e di cadere).”

 

GUARDA IL TRAILER

 

 

GUARDA IL VIDEO DELLE RIPRESE

 



© Riproduzione Riservata.