BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NEW MOON/ Eclypse, anticipazioni: uscirà il 30 giugno 2010: confermati Pattinson e Stewart nel ruolo di Edward Cullen e Bella. Il video

Pubblicazione:

newmoon3_Edward-bellaR375_5giu09.jpg

Non è ancora arrivato nelle sale New Moon, il sequel di Twilight, che uscirà in contemporanea negli Stati Uniti e in italia il 20 novembre 2009, che già si parla della produzione del film realtivo al terzo libero della saga di Twilight, ovvero Eclypse, che, come i fan di Edaward Cullen e Bella Swan sanno, si conclude con la promessa di matrimonio tra il vampiro e la ragazza. Il film, questo è già confermato, uscirà nelle sale il 30 giugno 2010. Corrono in rete le indiscrezioni sul casting di Eclipse, che sarà diretto da David Slade. Un rumour di queste ultime ore parla di Tom Felton (Draco Malfoy in Harry Potter) nel ruolo di Riley, un ragazzo biondo sui vent'anni che viene trasformato in vampiro da Victoria (Rachelle Lefevre).

Il diretto interessato ha dichiarato: “Sono pronto, se mi vogliono! Ma non so ancora niente, appena scopro qualcosa vi faccio sapere!”. Felton sarebbe il secondo attore, dopo Robert Pattinson, a passare dalla saga di Harry Potter a quella di Twilight; intanto, come ricorderete, Jamie Campbell-Bower è stato scritturato per entrambi i film: sarà Grindelwald in Harry Potter 7 e Caius (un vampiro dei clan dei Volturi) in New Moon.

Altri personaggi per i quali si svolgeranno audizioni (stando a LaineyGossip) sono Seth, Leah, Maria, Bree e Royce King. Quest’ultimo è l’uomo che ha violentato Rosalie, quindi sembra che sia in programma un flashback sulla trasformazione di Rosalie in vampiro. Scelta fedele al libro di Stephenie Meyer, in cui Rosalie racconta il suo passato.

 

Cast confermato per Eclypse - Kristen Stewart (Bella), Robert Pattinson (Edward), Taylor Lautner (Jacob), Peter Facinelli (Carlisle), Dakota Fanning (Jane), Elizabeth Reaser (Esme), Jackson Rathbone (Jasper), Nikki Reed (Rosalie), Ashley Greene (Alice), Kellan Lutz (Emmett).

 

Le riprese di New Moon – Contiuna il report di Team World sulle riprese a Montepulciano: le riprese della scena in cui Bella corre tra le braccia di Edward per salvarlo: il primo ciak è senza dubbio il più divertente perchè al momento dell'inizio dell'azione Kristen non si accorge di avere nelle orecchie gli auricolari del suo iPod, e la vediamo correre con convinzione tra gli sguardi perplessi del suo staff e del regista stesso, costretto a tagliare la scena subito dopo l' "action!".

Un altro aneddoto esilarante a proposito di questa scena ha sempre come protagonista Kristen, che quando raggiunge Edward sul portone del palazzo comunale e cerca di farsi notare per impedirgli di compiere il gesto estremo lancia un urlo disperato: "Look at me! Don't do it! ROBERT, don't!!!!!"). Il silenzio che aleggia nella piazza viene subito rotto dalle risate di Kristen e Robert alle quali si uniscono quelle delle comparse e dello staff, tutti divertiti dal piccolo errore dell'attrice (che avrebbe dovuto dire "Edward, don't!").

Le ore trascorrono velocissime, e tra una scena e l'altra è già l'ora di salutare per l'ultima volta i due protagonisti di New Moon: il congedo di Kristen Stewart viene accompagnato da tantissimi applausi e consensi che dimostrano quanto l'attrice sia riuscita a farsi voler bene dalla folla e a spazzare via i pregiudizi che la additavano come una persona per nulla socievole. Poco dopo anche Robert Pattinson lascia il set, ma le comparse questa volta ai saluti calorosi si mescolano anche diversi "buuuh" e altre esclamazioni di disprezzo dovute all'atteggiamento indifferente e quasi menefreghista dimostrato dall'attore.

Siamo certi però che questi comportamenti apparentemente inspiegabili e maleducati siano stati "imposti dall'alto" per preservare la sicurezza di Pattinson ed evitare scenate di follia e isteria tra le sue numerosissime fan, e che non siano stati spontanei dell'attore. Il nostro ricordo di Robert Pattinson sarà comunque molto piacevole, perchè sul set si è comunque dimostrato un vero professionista e ha anche "giocato" con noi (tramite sguardi e sorrisi), nonostante le ferree condizioni impostegli e per quanto gli è stato permesso di fare.


GUARDA IL VIDEO

 



© Riproduzione Riservata.