BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NEW MOON-TWLIGHT/ 2. Il clan dei Cullen e il branco dei Licantropi: da Pattinson alla Green, ritroveremo gli attori in Eclipse?

Pubblicazione:

cullen-famigliaR375_19giu09.jpg

New Moon - La fortuna dei film New Moon e Twilight è ricaduta copiosa su ognuno degli interpreti della pellicola, non solo sull’accoppiata Kirsten Stewart e Robert Pattinson. Vedi il giovanissimo Taylor Lautner (appena 17 anni), esperto di arti marziali, un passato più televisivo che cinematografico, ma sicuramente destinato a trovare il suo spazio a breve anche sul grande schermo. O Ashley Greene (22 anni), appena quattro esperienze lavorative alle spalle prima di calarsi nei panni dell’eccentrica Alice Cullen (tre serial e una misera apparizione nel film Alla scoperta di Charlie con Michael Douglas) e ora fotografatissima sui red carpet dei vari eventi cui partecipa (spesso accompagnata dal suo inseparabile micro-cagnolino).

Dopo Twilight e prima di New Moon ha girato quattro film: Skateland, il drammatico Summer, Radio Free Albemuth e Warrior. Protagonista di quest’ultimo è proprio un caro collega di Twilight & Co.; Kellan Lutz (Emmett).

 

In realtà biondo (nel film è moro), attualmente impegnato nelle riprese di una nuova versione di Nightmare (di cui non si sentiva la mancanza…), anche il 24enne Kellan Lutz vanta un curriculum più di piccolo che di grande schermo: lo si è visto in un episodio di CSI – Scena del crimine e in uno di CSI New York; oltre che in Summerland, Six Feet Under, Heroes e nel Beverly Hills 90210 del 2000.

 

E qui ci troviamo ancora di fronte a un incrocio twilightesco, perché in 90210 recita Jennie Garth, di nuovo nella parte di Kelly come nel serial originale degli anni ’90, che nella realtà è moglie di Peter Facinelli, alias il dottor Carlisle. Salito a una relativa ribalta nel 1999 con The Big Kahuna al fianco di Kevin Spacey, Facinelli, classe ’73, ha alternato cinema e tv (anche per lui Six Feet Under, oltre a Damages e altri serial da noi non usciti; al cinema lo si è visto anche ne I ragazzi della mia vita e Il re Scorpione), prima di essere rilanciato nei panni del pallido dottore di Forks.

Lo vedremo nella “dramedy” Thicker al fianco di grossi nomi come Guy Pearce, John Goodman e Christopher Lloyd, mentre non è ancora confermata la sua partecipazione al drammatico The Absinthe Drinker, su una pittrice del 1800.

 

Era invece la paziente un po’ svitata di cui si innamorava il dottor Karev nel televisivo Grey’s Anatomy Elizabeth Reaser, 34 anni, che in New Moon e Twilight è Esme, moglie di Carlisle. Per lei un film tra i due episodi della saga vampiresca: il drammatico Against the Current, con protagonista Joseph Fiennes.

 

La bella Nikki Reed/Rosalie (36 ore per farla diventare bionda in Twilight, forse in New Moon ha adottato una più pratica parrucca), 21enne di origini italiane e Cherokee, era forse la più famosa del gruppo: grazie soprattutto a Thirteen, di cui è stata a soli 13 anni sceneggiatrice e interprete al fianco di Evan Rachel Wood (per la regia di Catherine Hardwicke, che l’ha diretta anche nel bel Lords of Dogtown e nello stesso Twilight). L’attrice non ha perso tempo dopo Twilight e ha girato tre film (l’horror Chain Letter, il drammatico Privileged e la commedia Last Day of Summer) e ne interpreterà uno con Kristen Stewart, K-11, debutto alla regia della madre della Stewart.

 

Un altro che si è dato da fare è stato il 24enne Jackson Rathbone, alias Jasper  in New Moon e Twilight («quello che sembra sempre in agonia» maligna ancora la biforcuta Jessica, amica di Bella). Per lui ben quattro film dopo Twilight (S. Darko, seguito ideale del caso di qualche anno fa, Donnie Darko; gli horror Hurt e Dread e il musical dal titolo complicatissimo DaZe: Vol. Too (sic) – NonSeNse) e due dopo New Moon (attualmente sta girando The Last Airbender nientemeno che per la regia di M. Night Shyamalan, con Dev Patel, il protagonista del premiatissimo The Millionaire; e girerà Lords of Chaos).

 

Dal lato licantropo, si scopre che gli attori chiamati a interpretare il branco di Jacob in New Moon hanno dovuto attestare al regista Chris Weitz (About a Boy, La bussola d’oro) con certificati ufficiali di avere davvero sangue indiano nelle vene. La cinquina è composta da Chaske Spencer (Sam), Bronson Pelletier (Jared), Alex Meraz (Paul), Kiowa Gordon (Embry) e Tyson Houseman (Quil).

A proposito di cast, in New Moon vedremo anche l’ex bambina prodigio Dakota Fanning nel ruolo della perfida vampira Jane e Michael Sheene (il Tony Blair di The Queen, nonché protagonista di Frost/Nixon - Il duello).

 

New Moon non è ancora arrivato nelle sale che già i twilighters di tutto il mondo sono stati da poco allietati da una notizia sul film tratto da Eclipse: non dovranno aspettare il novembre 2010 per goderselo (l’appuntamento coi film della saga ormai sembrava essere legato a quel mese), ma “solo” il giugno di quell’anno (le riprese del film cominciano questo agosto in Canada). E via, sotto a chi tocca.



© Riproduzione Riservata.