BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

ANNOZERO/ Masi furioso: “Non ci sarà nessun arbitrato”. Stasera il dg Rai in tv su Rai Due

Il direttore generale della Rai replica alal presa di posizione di Santoro

SantoroR400.jpg(Foto)

Dopo la richiesta di arbitrato presentata da Santoro è scattata automaticamente il ritiro della sospensione del conduttore, decretata dalla direzione Rai. La richiesta ufficiale di arbitrato presentata da Michele Santoro contro la decisione di fermare per dieci giorni il programma a partire dal 18 ottobre, voluta dal direttore generale Masi, sospende la sanzione disciplinare fino alla pronuncia da parte del collegio arbitrale, come prevede l'articolo 7 dello statuto dei lavoratori.

La reazione di Masi: “Annozero non è mai stato in discussione. La questione Annozero riguarda le modalità della trasmissione e il rispetto del contraddittorio e del pluralismo”. Masi sarà in onda stasera all’interno del programma Ultima Parola su Rai Due, intervistato da Gianluigi Paragone. “Non accettiamo questo arbitrato: la Rai andrà dal giudice ordinario, perché la legge lo consente, dal momento che riteniamo di essere pienamente nel diritto” ha detto ancora il direttore generale della Rai. La Rai dunque non ha mai voluto sospendere il programma, ma il solo Santoro. Programma che ieri sera ha ottenuto un record di ascolti con oltre sei milioni di telespettatori.