BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERRA RIBELLE/ Riassunto puntata 26 ottobre 2010 e anticipazioni 2 novembre 2010: Andrea rapisce Elena, segregata da Luisa

Pubblicazione:

Terra_ribelle_rodrigo_butteroR400.jpg

Terra ribelle, riassunto puntata 26 ottobre 2010 e anticipazioni episodio 2 novembre – Terra ribelle non sarà in onda domenica 31 ottobre, ma martedì 2 novembre, con una puntata ricca di colpi di scena; la trama è sempre più avvincente (anticipazioni alla pagina seguente) e per Elena (Anna Favella) e Andrea (Rodrigo Guirao Diaz) è ancora piena di insidie, intrighi e tradimenti. Per chi avesse perso la puntata, ecco il riassunto: Jacopo (Fabrizio Bucci) mette a ferro e fuoco la Maremma, “terra ribelle” che si è schierata dalla parte del Lupo Nero, che ha preso sotto la sua protezione Andrea. Elena viene a sapere che Andrea è vivo e riesce a incontrarlo: tra i due sboccia la passione, ma il buttero vuole portare a termine la sua vendetta contro Vincenzi. Intanto Maria e il dottor Tonali si innamorano.

 

La madre di Andrea è in fin di vita e in punto di morte svela al figlio che in realtà l’ha raccolto appena nato perché qualcuno l’aveva posto, ancora in fasce, davanti alla porta. Chi è la vera famiglia di Andrea? Elena intanto presta servizio come medico nel paese e scopre una realtà di miseria sconcertante. Luisa capisce che il marito è innamorato di Elena e lo tradisce con Lucio, il suo servitore. Elena scrive al principe per far scagionare Andrea, ma la sorella intercetta la lettera. Jacopo intanto cerca di uccidere Andrea e il Lupo Nero.

 

Jacopo è furioso con Elena perché difende Andrea e cerca di aiutarlo, allora la violenta Il bandito capisce la sete di vendetta di Andrea e gli racconta un’inquietante fatto del suo misterioso passato…

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE TERRA RIBELLE,RIASSUNTO PUNTATA 26 OTTOBRE 2010 E ANTICIPAZIONI TRAMA PUNTATA 2 NOVEMBRE 2010



  PAG. SUCC. >