BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

REPORT DIRETTA STREAMING/ Guarda la puntata di stasera, 14 novembre 2010 su Rai.tv dalle 21:30

La puntata di Report di questa sera si annuncia interessante come sempre. Questa volta la trasmissione di Milena Gabanelli avrà come focus principale le authority italiane

milenagabinelli_R400.jpg(Foto)

REPORT DIRETTA STREAMING - Guarda la puntata di stasera, 14 novembre 2010 su Rai.tv dalle 21:30 - La puntata di Report di questa sera si annuncia interessante come sempre. Questa volta la trasmissione di Milena Gabanelli avrà come focus principale le authority italiane.

Ecco cosa scrive il sito di Report: “Le Authority sono nate per tutelarci dai monopoli di mercato, dalle irregolarità che grandi gruppi economici attuano a discapito dei consumatori, o dalle violazioni della nostra privacy. Insomma servirebbero a far funzionare meglio un paese democratico. Eppure in pochi  sanno quante sono, cosa fanno, quanto costano, da chi sono finanziate. Soprattutto pochi sanno dove vanno a finire i soldi delle sanzioni che applicano.

Prendiamo in esame le più importanti, Consob, Antitrust, Privacy, Agcom, Isvap, Aeeg. Dovrebbero essere indipendenti. I criteri di nomina dei commissari sono diversi per ogni Authority, ma sono  sempre  il  parlamento, i partiti, il governo, i presidenti di Camera e Senato a decidere.
In alcune Authority è richiesta una competenza, in altre no, in quella per le Comunicazioni, per esempio, il parlamento nomina i commissari senza nemmeno presentare i candidati. Bernardo Iovene è partito da un esempio di intervento dell’autorità che hanno come denominatore comune la tutela dei consumatori: la Consob, che ormai da mesi è senza guida, tutela gli investitori. A Orvieto un family banker di Mediolanum ha truffato decine di risparmiatori, com’è intervenuta la Consob? All’Agcom, tutti i commissari sono in quota a un partito. Per esempio, come è stato eletto il nuovo commissario che ha sostituito Innocenzi? L’Antitrust, come interviene sulle pubblicità ingannevoli e sul conflitto di interesse? Il Garante della Privacy, come protegge i nostri dati e la nostra privacy dalle telefonate pubblicitarie o dai paparazzi? E invece come è intervenuto il garante nel caso delle foto scattate da Zappadu a Villa Certosa?

L’Autorità per l’energia, Aeeg, è l’unica Authority che ha un sistema di nomina bipartisan per questo i componenti sono rimasti in 2 dal 2004, e questo perché maggioranza e opposizione non si sono mai accordate per nominare il collegio completo che dovrebbe essere composto da 5 membri..
L’Isvap che dovrebbe vigilare sulle grandi compagnie di Assicurazioni, nella sua storia è intervenuta sull’aumento delle tariffe solo una volta, nel 2003. Insomma ci siamo chiesti: le authority cosa garantiscono?”.

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER GUARDARE IN DIRETTA STREAMING REPORT