BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

X FACTOR 4/ Eliminati Kymera. Finalisti Nevruz, Nathalie, Davide, chi sarà il vincitore? Tatangelo a Sanremo? Riassunto puntata 16 novembre 2010

Pubblicazione:

I Kymera e Nevruz al ballottaggio  I Kymera e Nevruz al ballottaggio

X FACTOR 4 – l’eliminato son i Kymera – I finalisti – Riassunto puntata 16 novembre 2010 – Anna Tatangelo, giudice di X Factor 4, andrà a Sanremo? Con questo interrogativo oggetto di indiscrezioni negli ultimi giorni si è aperta l’emozionante semifinale del talent show condotto da Francesco Facchinetti, che ha aperto la puntata con una partenza lanciata, la sofisticata esibizione di Carmen Consoli, seguita dall’ingresso del capitano del Festival di Sanremo Gianni Morando, che ha confermato al suo fianco alla kermesse canora per eccellenza la presenza di Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Ed è a quel punto che Morandi ha chiamato in causa Lady tata con la partecipazione a Sanremo e la giudice – cantante ha detto di avere la canzone.

 

E dopo un momento musicale in cui Facchinetti con la chitarra insieme a Morandi ha proposto una versione unplugged dei grandi successi del mito della canzone italiana. E con la manche dedicata ai più celebri brabi di Gianni si è aperta la prima manche della gara, con Morando come quinto giudice per l’occasione. E dopo la Morandi session il momento più atteso della serata: gli inediti dei ragazzi In punta di piedi di Nathalie, scritto da lei, Il tempo migliore di Davide, scritto da Renga, Atlantide per i Kymera, scritto da Ruggeri, Tra l'amore e il male per Nevruz, scritta dal ragazzo con Bungaro e Saverio Grandi.

 

Poi arrivano i redivivi Pooh che oltre a cantare i loro best con i ragazzi presentano il nuovo album.

Quindi il momento decisivo della prima candidatura allo scontro finale. Il televoto popolare manda al ballottaggio finale i Kymera.

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE X FACTOR 4, RIASSUNTO SEMIFINALE 16 NOVEMBRE 2010



  PAG. SUCC. >