BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ Quarto Grado, Michele Misseri dà la colpa a Sabrina e nega la violenza sessuale. Riassunto puntata 19 novembre 2010

Pubblicazione:

SARAHSABRINANUOVA_R400.jpg

SARAH SCAZZI – Quarto grado: Michele Misseri dà la colpa a Sabrina, ma parla di “incidente” – Quarto grado, di cui vi proponiamo il riassunto della puntata del 19 novembre 2010, interamente dedicata a Sarah Scazzi, ha proposto una lunga diretta per dare gli aggiornamenti sull’incidente probatorio, che si è svolto in un braccio del carcere femminile di Taranto, dove per la prima volta dopo i rispettivi arresti si sono incontrati padre e figlia, Michele e Sabrina Misseri. Ospiti in studio da Savlvo Sottile e Sabrina Scampini lo psichiatra Alessandro Merluzzi, il direttore di Gente Monica Mosca, la psicologa forense Laura Volpino e la giornalista Barbara Palombelli. Nel corso della diretta è stato mostrato il documento video del 15 ottobre, ovvero la ricostruzione dinamica dell’omicidio della quindicenne, ripercorsa dal vivo da Michele Misseri nel garage di via Deledda, alla presenza degli avvocati, dei Ris di Roma e delle autorità inquirenti.

 

Un documento agghiacciante in cui sono emersi i macabri particolari del delitto e in cui sono apparse con evidenza, come sottolineato in studio le prime incongruenze nel racconto di Misseri. Nel corso della puntata si è attesa la conclusione dell’interrogatorio dello zio della ragazza e nel frattempo circolavano indiscrezioni da Taranto. Sabrina Misseri e Michele erano nella stessa stanza, ma la ragazza non ha potuto parlare nel corso dell’interrogatorio fiume che ha ripercorso tutto il periodo dal giorno della scomparsa di Sarah al suo ritrovamento al sito in cui è stata occultata. Pare che Sabrina abbia pianto molto nel sentire le parole del padre che la incolpavano. Al termine della puntata l’avvocato Francesca Conte, del collegio difensivo della cugina di Sarah, ha raccontato alcuni dettagli dell’incidente probatorio. Parti dell’agghiacciante video della ricostruzione dell’omicidio sono state mostrate non in fascia protetta per la crudezza dei particolari.

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE SARAH SCAZZI QUARTO GRADO, MISSERI INCOLPA SABRINA, RIASSUNTO PUNTATA 19 NOVEMBRE 2010



  PAG. SUCC. >